Tutti i numeri di un campione entrato nella storia della Roma

DDR è il secondo con più presenze nella storia dei giallorossi, dietro a Totti. La stagione 2006/2007 fu da stacanovista. Quante battaglie con la Lazio, anche in Nazionale il suo ruolo è da protagonista

Como-Roma, valida per la 18ª giornata di Serie A. Si giocava sul neutro di Piacenza, al “Leonardo Garilli”, ed era il 25 gennaio 2003. Rappresenta l’esordio di Daniele De Rossi in Serie A, una lunga storia tinteggiata di giallo e di rosso che nel nostro campionato si è estesa fino alle attuali 458 presenze (con 43 gol). Contando tutte le competizioni il centrocampista è il secondo giocatore con più partite nella storia della Roma: 615 gettoni, dietro solo alla bandiera per eccellenza, Francesco Totti (786). Invece per quanto riguarda la Champions De Rossi è davanti all’ex capitano, essendo diventato il romanista che ha giocato più partite in questa manifestazione: 61 rispetto alle 57 di Totti. Ovviamente l’ex numero 10 divenuto dirigente è anche il compagno di squadra con cui il centrocampista ha giocato più incontri in massima serie (355 partite).

NUMERI EXTRA LARGE
La stagione con più presenze per De Rossi è quella seguente al Mondiale vinto in Germania con l’Italia, 2006/2007, con 55 gettoni in totale: 36 in Serie A, 8 in Coppa Italia, 10 nelle coppe europee e una in Supercoppa italiana. Per quanto riguarda il campionato, il centrocampista classe 1983 ha segnato a 21 delle 40 squadre affrontate in Serie A, andando in gol per quattro volte contro il Chievo, che rimane la sua vittima preferita. L’Inter invece è la squadra affrontata più volte in carriera da Daniele De Rossi (41), se invece si tiene conto della Serie A il primato è contro i rivali di sempre della Lazio, sfidati in 29 occasioni.

LA NAZIONALE  Se il discorso viene ristretto alla Nazionale italiana De Rossi è il quarto giocatore con più presenze (117) nella storia degli azzurri: davanti a lui Buffon (176), Cannavaro (136) e Maldini (126). E pur essendo un centrocampista è dodicesimo tra i migliori marcatori della Nazionale, con 21 centri, in una classifica guidata da Gigi Riva (con 35 gol) e dominata da grandissimi nomi tra cui Meazza, Piola, Baggio e Del Piero.FONTE:GAZZETTA.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.