Zapata: tentazione Atletico! Ma il cuore batte per la Dea

L’attaccante dell’Atalanta piace molto all’Atletico; per lui pronta una super offerta

Dopo una stagione da incorniciare con 31 gol realizzati, il bomber Zapata, continua a far parlare di se in tutta Europa.

La notizia che fa tremare i suoi tifosi bergamaschi, arriva da Madrid versante Atletico, deciso a puntare sull’attaccante per la prossima stagione.

Gasperini aspetta il miglior Duván, che Percassi ha blindato: “Resta qui”. Un messaggio chiaro per chi fosse interessato, Napoli in primis. Il club che si era mosso con maggior convinzione, col quale però è mancata l’intesa.

Così a Zingonia si tengono stretto un bomber che piace anche all’estero: dalla Premier bussarono a gennaio (“no” ai 40 milioni del West Ham), in Liga lo hanno appena fatto: circa 10 giorni fa, la chiamata dell’Atletico Madrid. Un sondaggio forse dettato dai presunti problemi tra Simeone e Diego Costa. Poi i Colchoneros hanno chiuso per Morata e João Félix. Un “peso massimo”, quindi, farebbe ancora comodo?

Di sicuro Zapata non farebbe mai la “guerra” alla Dea. A Bergamo è felice, solo un assegno pesante potrebbe creare ripensamenti nella società: in tal caso verrebbe anticipato l’acquisto dalla Samp, che nel 2018 diede l’ok per la cessione in prestito biennale per 12 milioni, con riscatto per altri 14. Somma che, ad oggi, la proprietà sborserà tra 12 mesi. A quel punto, per Duván sarebbe pronto un contratto valido fino al 2023 (quello col Doria scadrà nel 2022). Ingaggio da 1,5 milioni, facile pensare che in caso di permanenza possa toccare almeno quota 2: i suoi agenti ne parleranno col d.t. Sartori nell’incontro in programma all’inizio della prossima settimana. Una “stretta di mano” sarebbe un premio meritato per chi non si è mai fermato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *