Stella Rossa e Maribor avanti col brivido, rimonta Rosenborg

Gli sloveni beffano l’Aik Solna con un gol al 117’. Accedono al terzo turno anche Qarabag e Copenaghen

Si è completato oggi il secondo turno di qualificazione alla Champions League. Grosso rischio per la Stella Rossa, sconfitta 2-1 in Finlandia ma avanti per effetto del gol segnato da Jovancic all’HJK. Molto più agevole la difesa del vantaggio accumulato all’andata per Qarabag e Copenaghen: gli azeri hanno battuto 3-0 gli irlandesi del Dundalk, i danesi avevano già vinto 2-0 in Galles e si sono ripetuti per 1-0 nel match di ritorno.

SVEDESI BEFFATI Ha dovuto ribaltare il risultato, invece, il Rosenborg, sconfitto 1-0 in Bielorussia: i norvegesi hanno trovato il vantaggio con un rigore di Helland e la rete della sicurezza con Soederlund nel finale. Il match più interessante, però, s’è giocato a Solna: l’Aik, che aveva perso la gara d’andata in Slovenia, ha cercato la rimonta sul Maribor, vedendo svanire l’impresa a pochi minuti dalla fine dei supplementari. Al 90’ il risultato era sul 2-1, come all’andata: di Elyounoussi il terzo gol degli svedesi, di Cretu quello decisivo per il Maribor al 117’.

PROSSIMO TURNO Questi gli accoppiamenti del terzo turno di qualificazione: Cluj-Celtic; Apoel Nicosia-Qarabag; Paok-Ajax; Dinamo Zagabria-Ferencvaros; Stella Rossa-Copenaghen; Maribor-Rosenborg; Istanbul Basaksehir-Olympiacos; Krasnodar-Porto; Bruges-Dinamo Kiev; Basilea-Linz. FONTE:GAZZETTA.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.