Calcio Inghilterra: Arsenal e Tottenham in campo per tornare a vincere in Premier League

L’Arsenal affronta il Tottenham nel posticipo domenicale di Premier League.

Con solo una sconfitta negli ultimi 26 testa a testa di campionato in casa (15 vittorie, 10 pareggi), i “Gunners” sono sicuramente favoriti per la conquista dei tre punti in palio.

I ragazzi allenati da Emery, sono in una condizione ottimale che gli ha permesso di vincere 14 delle loro ultime 17 partite in Premier League (PL) in casa (2 pareggi, 1 sconfitta).

L’Arsenal è reduce da una sconfitta nello scorso turno per 3-1 in casa del Liverpool, risultato preventivabile e certamente meno doloroso visto che l’avversario è attualmente considerato uno dei più forti al mondo.

Vincere il match di oggi, gli permetterebbe di riprendere l’ottimo avvio di stagione prima della pausa Nazionali.

Il Tottenham, scende in campo con l’obiettivo di cancellare la clamorosa sconfitta rimediata nel match contro il Newcastle dello scorso turno. Una sconfitta pesante, arrivata dopo il fortunato pareggio contro il City di Guardiola. Il team allenato da Pochettino, sembra aver perso smalto nel tempo, gioco lento e prevedibile, poco incisivo ma soprattutto enormi lacune difensive.

Ecco le principali quote del match

Arsenal 2.50 , pari 3.55, Tottenham 2.73

Tra le giocate più seguite dai nostri utenti troviamo il classico OVER 2.5 (1.50) e il GOL (1.47)

Interessante è la quota relativa al marcatore Lacazette, uno tra i più attivi attaccanti dell’Arsenal di questo avvio di stagione. Una sua rete vale 2.50, a 10 la sua doppietta.

Ecco le probabili formazioni

Arsenal – Tottenham , così come tutta la stagione di Premier League, è esclusiva Sky: il match sarà visibile in diretta su Sky Sport Football, o attraverso i servizi di Sky Go. In alternativa, sarà possibile seguire la diretta dell’incontro sul nostro LIVESCORE www.thebettingcoach.com

ARSENAL (4-2-3-1): Leno; Maitland-Niles, David Luiz, Sokratis, Monreal; Guendouzi, Xhaka; Pépé, Ceballos, Aubameyang; Lacazette.

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Walker-Peters, Alderweireld, Sanchéz, Rose; Sissoko, Winks; Son, Eriksen, Lamela; Kane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.