Champions League: Genk vs Napoli e Slavia Praga vs Dortmund inaugurano il mercoledì di coppa

Si parte oggi, mercoledì 02 ottobre 2019, con il secondo giorno di Champions League di questo turno. In campo due match ore 18.55, in serata tutti gli altri ore 21.00.

GENK – NAPOLI

Di ritorno in Champions League, il Genk nella prima giornata è stato travolto per 6-2 dal Salisburgo, subendo quattro sconfitte nelle ultime sei partite di Champions League (2 pareggi, 4 sconfitte).

Tuttavia, in casa, è riuscito a pareggiare cinque delle sei partite casalinghe nella fase a gironi (5 pareggi, 1 sconfitta) di cui quattro consecutive.

Anche i gol sembrano una chimera, con ciascuna delle ultime sei partite casalinghe del Genk nella fase a gironi di Champions League, ha visto meno di 2,5 gol totali — tre delle quali sono terminate 1-1. A sua volta, quattro dei cinque risultati casalinghi del Genk (vittorie/sconfitte) sono arrivati con un margine di un solo gol, inclusi i turni di qualificazione.

La vittoria per 2-0 del Napoli contro il Liverpool durante la prima giornata è stata solo la quinta delle 15 partite di Champions (5 vittorie, 3 pareggi, 7 sconfitte, dalla fase a gironi alla finale). Tutte e cinque le vittorie sono arrivate in casa, con il Napoli che non ha vinto nelle ultime sette trasferte nella fase a gironi di Champions League (2 pareggi, 5 sconfitte). Quattro delle cinque sconfitte di questa sequenza sono però arrivate con un margine di un solo gol, con il Napoli che ha subìto più di 1,5 gol in cinque di queste sette trasferte.

Inoltre, il Napoli ha perso due delle sue tre trasferte in Belgio (1 vittoria, 2 sconfitte). Indipendentemente da ciò, le tre trasferte del Napoli in questa stagione (in tutte le competizioni) hanno visto 19 gol totali, vedendone più di 4,5 ogni volta. Inoltre, almeno una squadra ha segnato esattamente quattro gol in ciascuna di queste tre trasferte.

Giocatori da tenere d’occhio:

Ianis Hagi del Genk ha tre gol ufficiali in questa stagione, tutti nella ripresa e due su rigore, mentre Dries Mertens del Napoli che ha segnato cinque dei suoi ultimi sei gol nella ripresa, incluso il suo gol contro il Liverpool.

Statistiche:

  • Il Genk deve ancora vincere una partita nella fase a gironi di Champions (7 pareggi, 6 sconfitte)
  • Tre delle ultime quattro sconfitte del Napoli nelle trasferte di coppa sono arrivate con un risultato di 2-1.
  • Inclusi i turni di qualificazione, entrambe le squadre hanno segnato in 11 delle ultime 14 trasferte del Napoli in Champions League.

Principali quote del match

Ospiti favoriti secondo gli scommetitori!

 1x2
LeoVegas.it7.505.201.40
Domusbet.it6.794.881.44

Le giocate più probabili!

 2/2 P/FGOLOVER 2,5
LeoVegas.it1.781.641.46
Domusbet.it2.051.601.45

Probabili formazioni

GENK (4-3-3): Coucke; Maehle, Lucumí, Dewaest, Uronen; Berge, Heynen, Hagi; Ito, Samatta, Bongonda.

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens, Lozano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *