Champions League: Real Madrid-Galatasaray ore 21:00

Il Real Madrid grande favorito dovrebbe porre fine ad una striscia di tre partite senza vittoria in casa (1 pareggio, 2 sconfitte) in UEFA Champions League. Tuttavia, la maggioranza (tre) delle ultime cinque vittorie di Champions è arrivata con un margine di un solo goll, quindi la tensione è comunque alta.

L’incontro di andata della terza giornata è stata la terza vittoria consecutiva testa a testa contro il Galatasaray (5 vittorie, 2 sconfitte complessive in coppa). È stata anche la prima volta da novembre 2018 che i “Galacticos” hanno vinto dopo aver vinto il primo tempo in un incontro di Champions.
Già vicino all’eliminazione, il Galatasaray è senza vittorie in otto partite di coppa (2 pareggi, 6 sconfitte), e ha segnato solo in una di esse. Le ultime due sconfitte in trasferta in quella sequenza hanno avuto un punteggio di 2-0, entrambi i tempi persi per 1-0 ma nessun gol subito dopo il 60°.

Con una costanza da brivido, nelle sue ultime tre sconfitte di Champions in trasferta il Galatasaray ha subito esattamente un gol tra 46° e 60° minuto. Le probabilità di una rimonta sono poche se ciò dovesse accadere di nuovo, dato che il Galatasaray non ha segnato gol nel secondo tempo in alcun testa a testa in questa sede.

Giocatori da tenere d’occhio: gli ultimi due gol di Toni Kroos del Real sono arrivati nei primi 20 minuti di gioco. Il primo di questi è stato segnato nell’incontro di andata di coppa. Selçuk İnan del Galatasaray è stato l’ultimo marcatore nella vittoria più recente della sua squadra (settembre 2018). Inoltre, nelle ultime due vittorie di Champions del Galatasaray ha segnato un rigore.

Statistiche:

  • Il Real ha vinto con un margine di tre gol nei tre precedenti testa a testa allo stadio Bernabeu.
  • In tutte le sedi, gli ultimi cinque testa a testa hanno prodotto in media 4,2 gol a partita. Tuttavia, nessuno di essi ha visto un primo tempo produrre oltre 2,5 gol.
  • Il Galatasaray non ha segnato un solo gol nel primo tempo nel corso delle ultime nove sconfitte in trasferta.

Probabili formazioni

REAL MADRID (4-4-2): Courtois; Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo; Modrić, Casemiro, Valverde, Kroos; Hazard, Benzema.
GALATASARAY (4-4-2): Muslera; Mariano, Luyindama, Marcão, Nagatomo; Nzonzi, Lemina, Belhanda, Feghouli; Babel, Andone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *