Cejuego sostiene il programma di gioco della coalizione spagnola

Il presidente dell’associazione commerciale spagnola di giochi d’azzardo Cejuego ha affermato che appoggerà le “misure drastiche” applicate dal governo di coalizione PSOE-Podemos di recente costituzione in Spagna su operatori storici autorizzati.

L’organismo commerciale, che annovera tra i suoi membri le società di gioco d’azzardo spagnole Codere, Cirsa, Grupo Orenes e R. Franco, ha sottolineato il suo sostegno a PSOE-Podemos che ha firmato un decreto reale tanto atteso che attua le riforme sulla pubblicità spagnola del gioco d’azzardo.

Parlando con i media nazionali, il presidente del Cejuego Alejandro Landaluce ha dichiarato che “questo è qualcosa che abbiamo ripetutamente chiesto a diversi governi”, prima di appoggiare le riforme pubblicitarie pianificate sulla “programmazione, copertura e messaggistica del gioco d’azzardo”.

Cejuego ha anche mostrato il supporto per il trasferimento della supervisione normativa del gioco d’azzardo al Dipartimento degli affari dei consumatori in Spagna – “fintanto che la certezza del diritto è rafforzata per lo sviluppo delle nostre attività commerciali”.

Gestito un portafoglio ampliato per sovrintendere allo sviluppo dello sviluppo normativo del gioco d’azzardo, il governo della coalizione PSOE-Podemos ha confermato la nomina del viceministro Podemos Alberto Garzon a nuovo Ministro dei consumatori.

Tutte le parti interessate del gioco d’azzardo spagnolo ora aspettano che PSOE-Podemos pubblichi i termini di governo del suo “programma di coalizione” in cui le riforme concordate saranno divulgate ufficialmente.

La scorsa settimana, il PSOE ha informato i media spagnoli delle direttive concrete in entrata per monitorare in modo completo gli impegni di gioco d’azzardo in tutti i giochi d’azzardo su verticali terrestri e digitali.

Lo scorso novembre, gli operatori storici del gioco d’azzardo online spagnolo hanno concordato di operare secondo i termini di un nuovo mandato di “codice di condotta” autonomo sviluppato dall’ente commerciale jDigital, progettato per stabilire nuovi standard di marketing e ridurre significativamente la copertura pubblicitaria delle scommesse a tutto tondo.