Il Coronavirus colpisce la Serie C: positivo calciatore in Toscana

Aveva accusato sintomi influenzali sabato scorso. Precauzionalmente la sua squadra oggi non si allenerà

Un giocatore della Pianese, società che milita nel campionato di serie C, girone A, questa notte è risultato positivo al coronavirus. Intorno alle 3, nella sua abitazione ad Abbadia San Salvatore, si sono presentati i sanitari per comunicargli l’esito del tampone e per trasferirlo presso il policlinico le Scotte di Siena.

VIAGGIO IN TRENO

Il calciatore aveva accusato sintomi influenzali sabato scorso durante la notte e precauzionalmente il giorno dopo non era sceso in campo, pur essendo rimasto a pranzo con la squadra. La settimana prima, nel giorno di riposo, era stato a trovare i genitori in Emilia in treno. Una volta tornato ad Abbadia San Salvatore non si era recato in ospedale ma era rimasto nella propria abitazione e aveva avvertito i medici del pronto soccorso. Il virus influenzale è passato nel giro di qualche giorno e attualmente non presenta nessuna alterazione febbrile. Adesso si attendono le risposte dell’Istituto Superiore della Sanità ma la squadra, precauzionalmente oggi non disputerà gli allenamenti.

Fonte:Gazzetta.it