ESL e DHL offrono l’estensione della partnership per il 2020

L’organizzatore del torneo ESL ha esteso la sua partnership con la società di logistica DHL per coprire gli eventi ESL One nel 2020.

DHL continuerà a servire come sponsor e partner logistico dei tornei ESL One per l’anno.

ESL Academy, un’iniziativa di base lanciata in collaborazione con DHL nell’ottobre dello scorso anno, continuerà nel 2020, fornendo un’iniziativa path-to-pro per i giocatori dilettanti di Dota 2. DHL continuerà a supportare il circuito come parte dell’estensione.

Ralf Reichert, CEO di ESL, ha commentato l’accordo in una versione: “Ospitiamo competizioni in tutto il mondo e offriamo intrattenimento di prima classe a milioni di fan degli eSport, sia nei tornei sul posto che tramite le nostre trasmissioni in diretta. Organizzare questi tornei è un’impresa importante e molto impegnativa, quindi siamo felici di avere DHL nella nostra squadra. Offrono le competenze logistiche di cui abbiamo bisogno e condividono la nostra passione per gli eSport. “

Il rapporto di lavoro tra ESL e DHL è stato istituito nel 2018, portando la società di logistica a svolgere un ruolo attivo negli eventi ESL One a Belo Horizonte, Birmingham, Colonia, Amburgo, Katowice, Mumbai e New York.

Arjan Sissing, responsabile del Corporate Brand Marketing presso il gruppo Deutsche Post DHL, ha anche parlato dell’estensione: “Con questa partnership, stiamo affrontando con successo un gruppo target giovane che difficilmente può essere raggiunto attraverso i canali di marketing tradizionali. Come nativi digitali, i fan degli eSport hanno naturalmente una forte affinità per il commercio elettronico e, per noi come operatori logistici, il commercio elettronico è un pilastro della nostra attività. Tuttavia, sono interessanti per noi non solo come clienti, ma anche come potenziali dipendenti.