Il gruppo Gauselmann acquisisce la maggioranza di Bede Gaming

Il conglomerato tedesco di giochi d’azzardo Gauselmann Group ha ampliato la sua presenza digitale acquisendo una “partecipazione di maggioranza significativa” nel Bede Gaming di Newcastle.

L’acquisizione consentirà al gruppo Gauselmann di creare nuove opportunità prima del lancio del mercato tedesco dei giochi online nel 2021.

Paul Gauselmann, CEO e fondatore del gruppo Gauselmann, ha commentato: “La competenza tecnologica di Bede è molto impressionante e le sue soluzioni altamente complesse sono la prima scelta per le principali società di gioco non solo nel Regno Unito, ma in tutto il mondo.

“Questa acquisizione ci consentirà di ampliare in modo significativo la base tecnologica esistente all’interno del Gruppo e allo stesso tempo consentirci di offrirla ai nostri clienti e partner.”

Secondo i termini del nuovo accordo, Gauselmann amplierà ulteriormente la sua presenza nel mercato della lotteria nordamericana attraverso la partnership di Bede Gaming con l’Ontario Lottery and Gaming Corporation (OLG).

“Siamo lieti che il Gruppo Gauselmann abbia acquisito una quota di maggioranza di Bede. Le prospettive a lungo termine e la solidità finanziaria di Gauselmann ci consentiranno di migliorare ulteriormente la nostra gamma di prodotti e servizi per i clienti esistenti, nonché di conquistare nuovi partner commerciali “, ha aggiunto Joe Saumarez-Smith, presidente di Bede Gaming.

Bede Gaming opererà come business unit indipendente all’interno del gruppo Gauselmann e continuerà a mantenere i suoi uffici a Newcastle upon Tyne, Sofia e Toronto. La direzione continuerà inoltre a detenere una partecipazione nella società.

Oakvale Capital, CMS e BDO, sono stati consulenti di Bede Gaming in relazione a questa transazione. Il gruppo Gauselmann è stato assistito da Addleshaw Goddard e Grant Thornton.