Psyonix annuncia la Rocket League Spring Series

Pysonix ha annunciato il lancio di una serie di nuove competizioni online regionali: la Rocket League Spring Series, che inizierà ad aprile.

I tornei serviranno a compensare il vuoto lasciato dall’annullamento del Campionato del Mondo giunto alla stagione 9 e seguono le recenti modifiche apportate alla serie di campionati di Rocket League (RLCS).

Pysonix è stato costretto a cancellare il campionato mondiale RLCS Stagione 9 all’inizio di quest’anno, a seguito dello scoppio dell’epidemia di COVID-19.

Con il nuovo enetno online, invece di avere un campione generale per la stagione in corso, lo sviluppatore ha rivelato che aggiungerà un totale di $ 250.000 al montepremi per i quattro campionati regionali online.

La Rocket League Spring Series è il risultato di questi piani e includerà le quattro principali regioni RLCS: Europa, Nord America, Oceania e Sud America. Ogni torneo avrà una durata di due giorni e coinvolgerà squadre di alto livello affiancate da team qualificati in preliminari disputati prima di ogni torneo.

Ogni torneo avrà otto squadre totali, comprese le prime quattro squadre del campionato regionale Stagione 9 di ciascuna regione e quattro squadre provenienti dalle qualificazioni aperte. Ogni regione avrà il proprio fine settimana per disputare il proprio torneo:

  • Sud America: qualificazioni aperte dal 14 al 15 aprile, serie di primavera dal 18 al 19 aprile
  • Nord America: qualificazioni aperte il 21-22 aprile, Spring Series dal 25 al 26 aprile
  • Oceania: qualificazioni aperte dal 28 al 29 aprile, serie di primavera il 2-3 maggio
  • Europa: qualificazioni aperte il 5-6 maggio, serie di primavera il 9-10 maggio


Le competizioni per Europa e Nord America avranno borse premio di $ 125.000, mentre Oceanic e Sud America avranno a disposizione un totale di $ 50.000.