MGA e FIAU uniscono le forze per combattere il riciclaggio di denaro

La Malta Gaming Authority (MGA) ha confermato di aver firmato un protocollo d’intesa (MoU) con la Financial Intelligence Analysis Unit (FIAU).

Il protocollo d’intesa si concentrerà in particolare sul miglioramento della condivisione di informazioni sulle aree relative alla supervisione del riciclaggio di denaro (AML) e alla lotta al finanziamento del terrorismo (CFT), previste dalla legge sulla prevenzione del riciclaggio di denaro.

La FIAU di Malta funge da agenzia centrale responsabile della raccolta, raccolta, elaborazione, analisi e diffusione delle informazioni nella lotta al riciclaggio di denaro e alle attività criminali connesse.

L’amministratore delegato della MGA, Heathcliff Farrugia, ha dichiarato: “Le nostre relazioni con la FIAU sono andate sempre più rafforzando, in particolare dall’introduzione della quarta direttiva antiriciclaggio dell’UE. A causa della natura dei nostri ruoli, siamo in contatto regolare, conducendo anche una supervisione congiunta su entità con licenza MGA.

“Questo protocollo d’intesa continuerà quindi a rafforzare questa collaborazione, sostenendo la nostra determinazione a garantire che il settore dei giochi di Malta sia tenuto libero dalla criminalità, evitando il riciclaggio di denaro e combattendo il finanziamento del terrorismo”.

Le disposizioni del protocollo d’intesa consentiranno ad entrambe le parti di cooperare su iniziative di formazione, nonché sulla formazione di persone ed entità autorizzate dalla MGA e sulla valutazione della competenza in materia di AML / CFT di soggetti che ricoprono posizioni chiave con entità autorizzate, in particolare quelli designati come Responsabile della segnalazione di riciclaggio di denaro (MLRO).

Kenneth Farrugia, direttore della FIAU, ha aggiunto: “La MGA è un partner strategico della FIAU nel garantire che i più alti livelli di conformità AML / CFT siano applicati in tutto il settore dei giochi.

“Il protocollo d’intesa rafforzerà pertanto ulteriormente le eccellenti relazioni di lunga data e il livello di collaborazione tra le due autorità e dimostrerà il nostro impegno e determinazione nel migliorare l’efficacia di Malta nella lotta al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo”.