Liga terza giornata, preview e pronostici

Finalmente tutti in campo, compresi Barcellona, Atletico Madrid e Siviglia al loro esordio stagionale, nella terza giornata di questa Liga 2020/21.

Granada e Betis a sorpresa in testa a punteggio pieno dopo i primi due weekend. Proprio i biancoverdi ospiteranno il Real Madrid in quello che è il vero big match di questo turno assieme a Barcellona-Villarreal. Di seguito trovate tutte le informazioni utili per seguire al meglio i match, che vi ricordiamo saranno trasmessi in diretta streaming da DAZN.

EIBAR – BILBAO

Derby basco fra due squadre che hanno iniziato col freno a mano questa stagione. Ospiti leggermente favoriti in un match fortemente under nonostante nell’amichevole giocata a inizio settembre ci furono ben 4 goal totali con un 2-2 finale. Un pareggio per 2-2 è arrivato anche nel ritorno dello scorso campionato. Ecco perchè vista la conveniente l’over così invitante, un pensierino su 3 o più goal si potrebbe anche fare.

ALAVES – GETAFE

Buona la prima per il Getafe di Bordalas che pur faticando ha battuto 1-0 l’Osasuna la scorsa settimana. La terza squadra di Madrid con la rosa al completo va a far visita ai baschi dell’Alaves che invece hanno diversi problemi in infermeria, fra cui il primo portiere Pacheco e i difensori Navarro e Duarte. Alaves che inoltre fra fine della scorsa stagione, amichevoli e inizio della Liga 20/21 ha collezionato 6 sconfitte e un pareggio. Nel match più under di tutta la giornata spagnola la nostra previsione va sul segno 2.

VALENCIA – HUESCA 

Con la vittoria per 4-2 sul Levante e il ko per 2-1 contro il Celta, il Valencia ha confermato l’impressione che ci eravamo fatti fin da subito. La squadra di Garcia al momento è molto umorale, ha una difesa per nulla solida e potrebbe essere capace di tutte e del suo contrario. Huesca che rispetto al buon 1-1 contro il Villarreal ha fatto un passo indietro nel ko interno contro il Cadice. Crediamo che il fattore campo e i valori della due squadre giustificano in pieno il segno 1.

ELCHE – REAL SOCIEDAD

Esordio stagionale per l’Elche che per motivi di calendario non è ancora sceso in campo. Baschi che arrivano da due pareggi in under contro Valladolid e Real Madrid. Il fatto di aver tenuto a secco l’attacco dei campioni in carica è significativo. Alguacil ha diverse assenze fra cui i top player David Silva, Illarramendi e William Josì, tutti giocatori offensivi. Ecco perchè a nostro avviso gli ospiti concentreranno principalmente la loro partita sulla fase difensiva. Il nostro consiglio va sul no goal.

BETIS – REAL MADRID

Partenza a razzo per il nuovo Betis di Pellegrini, che affronta il suo passato visto che anno fa è stato coach del Real Madrid senza grandi fortune. Il momento d’oro dei biancoverdi, che comprese le amichevoli sono a 5 successi di fila potrebbe continuare viste anche le numerose assenze in attacco del Real. Betis che inoltre arriva da 2 vittorie e 1 pareggio negli ultimi 3 scontri diretti contro i blancos. Prevediamo un match molto tattico da parte dei padroni di casa. L’1x potrebbe essere la vera sorpresa di questo weekend.

OSASUNA – LEVANTE

Match sulla carta molto equilibrato visto che nonostante il mercato penda dalla parte della squadra di Pamplona, le assenze soprattutto in attacco per i navarri potrebbero alla lunga pesare. Due squadre che hanno difese decisamente rivedibili. Il segno goal con entrambe le formazioni a rete ci sembra la soluzione più logica al momento.

ATLETICO MADRID – GRANADA

Da una parte la terza forza del campionato come valori assoluti, dall’altra i sorprendenti uomini di Martinez che grazie alle vittorie su Bilbao e Alaves hanno iniziato la stagione come meglio non potevano. Colchoneros che in casa non perdono da dicembre 2019 e che hanno vinto gli ultimi 7 scontri diretti casalinghi contro gli andalusi concedendo solo un goal in 630. Ma vista la buona condizione degli ospiti questo trend potrebbe cambiare e la quota del segno goal è molto invitante.

VALLADOLID – CELTA

Unico match della terza giornata di Liga esattamente a scelta visto che la vittoria delle due formazioni ha (centesimo più centesimo meno) lo stesso valore. Padroni di casa con 1 punto in 2 gare, ospiti con 4 punti e trascinati dal solito Iago Aspas già autore di 2 reti. Entrambe le formazioni hanno fuori il loro portiere titolare. Anche per questo ci piace l’idea di vedere entrambe le formazioni in goal.

BARCELLONA – VILARREAL

Esordio in campionato non semplice per i blaugrana che in settimana hanno salutato Vidal e sono nel vortice delle polemiche sul trasferimento di Suarez alla Juventus. Alla nuova gestione De Boer potrebbe servire tempo, ecco ecco perchè il sottomarino giallo potrebbe giocare anche un brutto scherzo ai rivali. Evitando l’1×2 proviamo a mandare in goal di nuovo Moreno, che ha già firmato i tabellini di inizio stagione 2 volte.

CADICE – SIVIGLIA

Prima stagionale anche per gli andalusi di mister Lopetegui che potrebbero arrivare stanchi fisicamente e mentalmente dalla supercoppa giocata in Ungheria. Contro una neopromossa non è mai facile anche se il gap tecnico fra le due formazioni è ovviamente imparagonabile. Prevediamo un bel catenaccio dei locali almeno nel primo tempo dove potrebbe uscire con buona probabilità un pareggio.


Ami lo sport e le scommesse? Visita la nostra area dedicata ai migliori bonus di benvenuto! CLICCA QUI