Serie A seconda giornata: preview e pronostici

Secondo weekend di Serie A, in campo anche Inter, Lazio e Atalanta che per motivi legati alla stagione appena conclusa hanno usufruito dello slittamento del match d’esordio.

La gara più attesa è sicuramente Roma-Juventus. Di seguito trovate tutte i consigli per vivere al meglio questo grande fine settimana di Serie A che come sempre verrà trasmessa in tv e streaming da Sky e DAZN.

TORINO – ATALANTA

Da una parte i granata che hanno iniziato con Giampaolo un progetto nuovo che richiede tempo. Dall’altra la rodata armata di Gasperini che ormai da un paio d’anni ha scalato tutti i ranking nazionali posizionandosi appena dietro a Juve, Inter e Napoli. Orobici. Se è vero che l’ultimo scontro diretto di gennaio è finito 7-0 per i nerazzurri è anche vero che il Toro aveva arrivava da due successi di fila contro l’Atalanta. Evitiamo l’1×2 e andiamo sull’esito over.


CAGLIARI – LAZIO

La stessa quota dell’Atalanta a Torino ce l’ha la Lazio in Sardegna contro il nuovo Cagliari di Di Francesco. Crediamo però che il compito alla prima stagionale dei ragazzi di Simone Inzaghi non sarà semplice. Inoltre le assenze di Luiz Felipe e Lulic potrebbero pesare. L’unica sicurezza resta quella di Immobile, che vuole sicuramente riprendere da dove aveva finito. Ciro marcatore sì sembra ormai una delle fisse da un paio d’anni a questa parte.

SAMPDORIA – BENEVENTO

trasferta anche per l’altro Inzaghi, Filippo che col suo Benevento va a far visita alla Sampdoria dell’esperto Ranieri in questo primo assaggio di Serie A per la nuova stagione delle streghe. Sampdoria favorita attorno al raddoppio. Vista la spregiudicatezza tattica delle squadre di Inzaghi crediamo che l’esito goal potrebbe essere la soluzione migliore.


INTER – FIORENTINA:

Prima di campionato anche per l’Inter di Conte che ha da poco messo a segno il colpo Vidal. La Fiorentina, col morale alto per la vittoria all’esordio contro il Torino, può venire a San Siro a giocarsela senza tanti timori nonostante il mercato favorisca nettamente i nerazzurri. Interessante notare come 4 delle ultime 6 sfide fra queste due formazioni siano finite in pareggio. Chi vuole seguire questo trend troverà una quota molto ghiotta ad attenderlo.


SPEZIA – SASSUOLO

Dopo il miracolo della promozione i liguri sono pronti ad affrontare questa annata di A sapendo di non aver nulla da perdere.  Fattore campo praticamente inesistente visto che si gioca sul neutro del Manuzzi di Cesena. Nonostante il gap tecnico e di esperienza fra i due club in A, la quota degli emiliani essendo all’inizio della stagione ci sembra molto schiacciate verso il basso. Confidiamo sull’entusiasmo e la voglia di stupire dei bianconeri e vi consigliamo l’1x.


NAPOLI – GENOA

Esordio positivo sia per i ragazzi di Gattuso (2-0 a Parma) che per quelli di Maran (4-1 sul Crotone). Questa volta Preziosi sembra aver fatto le cose per bene e la rosa del grifone è di grande qualità. Ecco perchè nonostante gli azzurri siano la favorita più netta del weekend italiano, preferiamo evitare l’1×2 e andare sul segno over viste le buone prestazioni dei due attacchi nella scorso weekend.


VERONA – UDINESE

Hellas che arriva dal 3-0 a tavolino (dopo lo 0-0) sul campo contro la Roma ed è pronto alla sua seconda gara di fila in casa contro i friulani. Ospiti che hanno deciso di continuare con Gotti ma sono ancora tutti da decifrare. La quota dell’1×2 pende solo leggermente sui padroni di casa. Lo scorso anno due 0-0 fra andata e ritorno. Con numeri del genere impossibile non provare l’under.


CROTONE – MILAN

rossoneri che ancora una volta così come successo dopo lo Shamrock (sfidando il Bologna) giocheranno in campionato a pochi giorni di distanza dell’impegno di Europa League contro il Bodo Glimt. Pioli dovrà a tutti i costi usare la rosa che ha a disposizione nel miglior modo possibile. I 4 goal presi dai ragazzi di Stroppa contro il Genoa non sono un bel presagio contro Ibra e soci. L’over ci sembra la soluzione migliore.

ROMA – JUVENTUS

Subito match delicato per i giallorossi che dopo la sconfitta a tavolino contro l’Hellas hanno già le spalle contro il muro e rischiano una partenza ad handicap qualora perdessero anche contro la nuova Juve di Pirlo. Zaniolo, Pastore e Perotti out nelle fila giallorosse; De Ligt, Alex Sandro e Bernardeschi ai box per i bianconeri che recuperano Dybala. Ci aspettiamo un match teso e quindi l’over cartellini sembra la scelta più logica pensando a un mercato collaterale. Attenzione anche a VAR sì.


BOLOGNA – PARMA

Derby emiliano fra due squadre che hanno largamente deluso nella prima giornata. Bologna che ha cambiato poco rispetto alla scorsa stagione mentre Parma che sembra aver ridimensionato il progetto tecnico e la scelta di Liverani a nostro avviso potrebbe rivelarsi errata. Le fragilità delle due difese sono sotto gli occhi di tutti e i due pareggi per 2-2 dello scorso anno ci ispirano il segno goal come previsione.

Ami lo sport e le scommesse? Visita la nostra area dedicata ai migliori bonus di benvenuto! CLICCA QUI