Liga, 14a giornata: previsioni e pronostici

Terzultimo turno del 2020 nel massimo campionato spagnolo dove la momento troviamo 3 squadre al comando:

Atletico Madrid, Real Sociedad e Real Madrid. Fra i big match di questa giornata spicca la sfida fra Barcellona e Valencia. Di seguito analisi e consigli per scommettere al meglio sul weekend iberico.

BILBAO – HUESCA

Tredicesima contro penultima: padroni di casa reduci dal ko per 3-1 più che onorevole contro il Real Madrid.Gli ospiti non vincono in una trasferta ufficiale dallo scorso giugno quando ancora erano in segunda division. La quota dei padroni di casa sembra decisamente invitante visto che è di gran lunga sopra il raddoppio.

ATLETICO MADRID – ELCHE

Prima contro quattordicesima: la squadra di Simeone ha giocato due gare in meno del Real Madrid e addirittura 3 in meno della Real Sociedad e quindi ha potenzialmente un grosso vantaggio virtuale sulle due rivali con cui al momento divide la testa della classifica. Con 4 goal presi i colchoneros sono la miglior difesa del campionato. Elche che invece con 9 reti all’attivo ha uno degli attacchi meno prolifici. Logico quindi provare la combo 1+no goal.

BARCELLONA – VALENCIA

Quinta contro dodicesima: catalani che dopo i ko contro Cadice e Juventus hanno rialzato la testa battendo prima il Levante e poi la Real Sociedad ma sempre con un solo goal di scarto. Valencia che quando incontra le big fa sempre molto bene. Senza esagerare provando l’x2, sarebbe interessante puntare su un’altra vittoria di misura di Messi e soci. Consigliamo quindi l’x handicap.

LEVANTE – REAL SOCIEDAD

Terzultima contro prima: momento difficile per i ragazzi di Alguacil che dopo la bellezza di 6 pareggi di fila sono caduti 2-1 contro il Barcellona: Levante largamente sfavorito ma capace di rifilare di recente un 3-0 interno al Getafe. L’1x contro mercato ci sembra un rischio calcolato e non eccessivo, contando anche che i baschi hanno moltissime assenze.

OSASUNA – VILLARREAL

Ultima contro quarta: entrambe le formazioni arrivano da una goleada in copa del Rey (rispettivamente 6-0 al Tomares e 6-0 al Leioa). La squadra di Pamplona non vince in casa da 3 turni, il sottomarino giallo non perde in trasferta da 9 gare ufficiali. La quota oltre il raddoppio dei ragazzi di Emery ci piace molto.

SIVIGLIA – VALLADOLID

Sesta contro diciassettesima: gran momento per gli andalusi che arrivano da 3 vittorie di fila con 10 goal all’attivo e solo uno al passivo. Valladolid che settimana scorsa ha battuto 3-2 l’Osasuna e che fuori casa ha infilato 3 over nelle ultime 5 trasferte. La linea 3 o più goal paga molto bene. 


The Betting Coach consiglia…


CELTA VIGO – ALAVES

Nona contro quindicesima: col 4-0 al Cadice il Celta ha messo a segno la terza vittoria di fila. Avremmo optato per il segno 1 se la quota fosse stata sopra il raddoppio ma a quel prezzo ci sembra davvero troppo bassa. Abbandoniamo l’idea dell’1×2 e andiamo sull’over cartellini visto che, rispettivamente con 40+3 e 27+4 le due formazioni sono fra le formazioni che hanno preso più ammonizioni ed espulsioni in questa prima parte di stagione.

GRANADA – BETIS

Settima contro decima in un derby andaluso molto equilibrato: padroni di casa che arrivano dalla vittoria per 1-0 sull’Elche; ospiti che hanno pareggiato 1-1 contro il Villarreal. Nonostante i trend recenti delle due formazioni siano sull’under, con 20 e 24 goal presi le due difese sono fra le più colpite della Liga. Ecco perchè l’over leggermente favorito ci piace molto.

CADICE – GETAFE

Ottava contro sedicesima: entrambe le formazioni hanno perso la scorsa settimana (4-9 a Vigo e 1-0 in casa contro il Siviglia). Getafe che è in un vortice involutivo pazzesco se consideriamo che solo5 mesi fa si giocava gli ottavi di Europa League contro l’Inter. La squadra ha chiuso 4 delle ultime 5 trasferte senza segnare. Diamo quindi fiducia alla formazione di casa che parte sfavorita: per coprirci andiamo di 1x.

EIBAR – REAL MADRID

Undicesima contro prima: blancos in rush positivo da 4 partite fra campionato e champions. Lo scorso anno le due gare si sono concluse con un punteggio totale di 7-1 a favore della squadra di Zidane. Crediamo che il Real abbia tutte le carte in tavola per vincere in handicap.