Sarri aspetta la vera Juve: “Higuain? Bene, ma qualcuno se ne andrà”

L’allenatore dopo il k.o con il Tottenham: “Dobbiamo crescere. Mercato? Mi aspetto movimenti soprattutto in uscita”

Lo aveva detto alla vigilia e lo ha ribadito subito dopo la partita. “Il Tottenham è più avanti di noi nella condizione fisica. E’ più vicino all’inizio del campionato”, ha dichiarato Maurizio Sarri dopo il k.o. al debutto nell’International Champions Cup.

SULLA PARTITA “Dobbiamo migliorare nel difendere in avanti. Nei primi 30 minuti siamo stati troppo attendisti, eravamo indietro e quindi il recupero palla era molto basso e di conseguenza le ripartenze diventavano complicate. Meglio nel secondo tempo, abbiamo fatto qualche pressione nettamente meglio, 20′ di buona qualità e un paio di gol, ma siamo stati ingenui nelle palle perse. Abbiamo subito tutti e tre i gol così, su questo penso influisca una condizione fisica non di alto livello”.

SUL MERCATO  Il tecnico non si è sottratto al tema: “ La società farà qualcosa, anche in uscita perché abbiamo talmente tanti giocatori che due-tre resterebbero fuori dalla lista Uefa. Non voglio occuparmi molto di mercato, è meglio che lo faccia chi lo deve fare. Ma abbiamo una rosa molto ampia in certe zone del campo e discreta in altre, ho sette giocatori a Torino infortunati e altri 5 che devono ancora rientrare e fra questi 12 ci sono giocatori che sono o diventeranno importanti. Higuain? Ha fatto bene, il suo atteggiamento in allenamento è positivo. È anche vero che ha meno inattività rispetto agli altri, ha giocato partite importanti fino alla fine della scorsa stagione”. FONTE:GAZZETTA.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *