Better Collective rafforza la sua presenza in USA acquisendo Vegasinsider e Scoresandodds

La Better Collective A / S ha ampliato il suo impatto strategico negli Stati Uniti acquisendo Vegasinsider.com e Scoresandodds.com con sede in Florida in una transazione in contanti di $ 20 milioni

Aggiornando gli investitori, Better Collective ha affermato di aver ampliato in modo significativo il proprio portafoglio statunitense acquisendo due dei portali di scommesse di scommesse sportive più affidabili che mantengono un retaggio di esperienza “più di 20 anni” nell’offrire scelte sportive, contenuti, approfondimenti e informazioni di qualità.

Durante la stagione NFL 2018/2019, i due siti Web hanno generato oltre 15 milioni di visite uniche al mese.

Allineando l’acquisizione con il suo mandato aziendale negli Stati Uniti, Better Collective ha sottolineato che “trasformerà il modello di business” dei due portali da un formato di suggerimenti per le scommesse basato su abbonamento a un tradizionale modello di marketing sportivo affiliato (referral / lead).

Jesper Søgaard, CEO e cofondatore di Better Collective, ha dichiarato: “I portali VegasInsider.com e ScoresAndOdds.com hanno il potenziale per diventare i maggiori asset generatori di entrate all’interno di Better Collective nei prossimi anni.

“Hanno significativi effetti sinergici con le altre nostre risorse orientate verso gli Stati Uniti, non da ultimo con la nostra recente acquisizione della Rete Rotogrinders.

“Sono fiducioso che, tramite queste acquisizioni, abbiamo messo Better Collective in pole position per una posizione di leader del mercato negli Stati Uniti dove le scommesse sportive online saranno regolate e disponibili”.

Chiudendo la sua dichiarazione di acquisizione, Better Collective ha informato di aver posto le sue due nuove risorse in un “periodo di transizione” mentre l’editore si sposta per rivedere le capacità tecniche e commerciali dei portali.

Søgaard ha concluso: “Si prevede che i due siti Web invieranno traffico agli operatori autorizzati dal terzo trimestre del 2019 e che la revisione tecnico / commerciale dovrebbe essere completata nel corso di H2 2020.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *