Ascoli, niente primato: Soddimo regala i 3 punti alla Cremonese

Un gran gol a metà primo tempo del numero 10 grigiorosso decide il posticipo della sesta giornata. I bianconeri restano a 12 punti, a -2 dall’Empoli e a -1 dalla Salernitana

Si chiude con una sorpresa la sesta giornata di Serie B: l’Ascoli cade a Cremona e manca il controsorpasso all’Empoli, che sabato aveva battuto il Perugia. I marchigiani restano a quota 12 punti: due in meno dei toscani, a una lunghezza dalla Salernitana, vittoriosa ieri a Livorno. Decide un gran gol di Soddimo al 20′ del primo tempo: il numero 10 della Cremonese porta palla centralmente, si presenta al limite dell’area e fa partire uno splendido destro che finisce sotto la traversa.

LA PARTITA Il gol-partita arriva alla prima vera occasione. L’Ascoli accusa il colpo e, appena un minuto più tardi, solo una grande parata di Leali evita il raddoppio. La reazione dei bianconeri è affidata a Da Cruz, che al 26′ si presenta davanti a Ravaglia, ma viene fermato dall’uscita bassa del portiere. La migliore chance per il pareggio al 6′ della ripresa: Da Cruz salta tutta la difesa e mette Rosseti, appena subentrato ad Ardemagni, in condizione di calciare a porta spalancata, ma la conclusione del numero 10 finisce in tribuna. Nel resto della ripresa, i marchigiani faticano ad alzare i ritmi. Nemmeno il maxi-recupero (8 minuti, ulteriormente prolungati a 9) basta per agguantare il pareggio: finisce 1-0, Empoli e Salernitana ringraziano.

fonte:gazzetta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *