Apollo PE acquisisce la maggioranza della Gamenet Italia

Il fondo di private equity statunitense Apollo Global Management (Apollo) ha confermato questa mattina di aver acquisito una quota del 48,6% nel gruppo di gioco italiano Gamenet SPA.

Emettendo una dichiarazione di mercato, Apollo conferma che mira a eliminare la società per il suo indice sulla borsa di Milano.

L’ex filiale italiana del gioco d’azzardo del gruppo di gioco d’azzardo greco Intralot SPA, nel 2018 Gamenet è diventata il più grande operatore multiservizio italiano dopo aver acquisito il gruppo di scommesse al dettaglio Goldbet per € 275 milioni.

L’accordo vedrebbe che Gamenet espande in modo aggressivo la sua presenza sul mercato italiano, superando +1.700 concessioni e servendo una rete di scommesse al dettaglio di +900 punti scommesse. Espandendo le sue operazioni nel 2019, la governance di Gamenet ha posto tutte le proprietà di scommesse sportive sotto il dominio Goldbet.

Inoltre, Gamenet gestisce un portafoglio attivo di 70 sale da gioco e +38.000 macchine da gioco in tutta Italia.

La transazione di Apollo vedrà la società PE statunitense sostituire il fondo “LUX EURINVEST” di Trilantic Capital Partners e l’unità di investimento di Intralot SPA come principale azionista di Gamenet.

Considerato uno dei maggiori fondi di private equity, Apollo mantiene un patrimonio dichiarato di 77 miliardi di dollari sotto la sua gestione. Il fondo PE ha mantenuto una presenza attiva nel gioco d’azzardo, avendo precedentemente agito come azionista di maggioranza nell’operatore di casinò statunitense Caesars Entertainment

Fonte: SBCNews( Agipro news)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *