Champions, Juve: Allegri a destra schiera De Sciglio, Cancelo in panchina

A poche ore dal ritorno dei quarti contro l’Ajax, l’allenatore della Juve scioglie gli ultimi dubbi per l’undici da schierare

Mancano ormai poche ore a Juventus-Ajax, gara di ritorno dei quarti di finale, e a Torino cresce l’attesa per il grande evento. Allo Stadium è previsto il tutto esaurito (41 mila spettatori) e Massimiliano Allegri si aspetta una grande spinta dal pubblico di casa.

L’ULTIMA SCELTA – A poche ore dal fischio d’inizio, il tecnico della Juve ha deciso di schierare a destra De Sciglio e non Cancelo. Il portoghese sarà pronto a subentrare dalla panchina qualora servisse il cambio di marcia sulla fascia destra.TOCCA A DYBALA — I bianconeri in mattinata hanno fatto l’ultimo test alla Continassa. Il tecnico pare non aver cambiato idea rispetto alle indicazioni della vigilia. Dybala è stato provato nuovamente tra i titolari: salvo sorprese sarà lui e non Kean a completare il tridente composto da Ronaldo e Bernardeschi (Mandzukic, infortunato, non è stato convocato). Per quanto riguarda la difesa, detto di De Sciglio, Allegri in difesa ha provato Bonucci a destra (all’andata con l’Ajax giocò a sinistra) e Rugani a sinistra, in questo modo spostando più indietro Emre Can potrà passare dalla difesa a quattro a quella a tre.

CAN, NESSUN ALLARME — Il tedesco non è salito sul pullman con il resto della squadra per andare alla rifinitura, ma non c’è alcun allarme: solo normali terapie, necessarie visto che il centrocampista è reduce da una distorsione alla caviglia. Questo il probabile 11 titolare: Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo. Fonte: Gazzetta.it

Copyright © The betting coach

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *