Tennis, Montecarlo: Fognini ribalta Coric,va in semifinale contro Nadal

L’italiano si guadagna la semifinale sulla terra rossa del principato rimontando il croato e battendolo in tre set

Fabio Fognini favoloso! Dopo 6 anni, ritrova la semifinale a Monetcarlo, battendo 1-6 6-3 6-2 in due ore esatte Borna Coric, numero 13 del mondo. Nel 2013 perse contro Djokovic, sabato pomeriggio invece affronterà Nadal. Fognini, prima del torneo, aveva perso tutte le quattro partite giocate sulla terra: ora torna numero uno italiano in classifica e ritrova la top 15.

LA PARTITA — C’era un unico precedente con Coric, favorevole all’azzurro che si era imposto in tre set lottati nei quarti di Umago nel 2014, quando il ragazzo di Zagabria aveva solo 17 anni. Fognini parte male cedendo la battuta a zero già nel secondo gioco e non riesce mai a prendere il tempo a un rivale solido e concentrato. Dopo la fine del primo set Fabio chiede l’intervento del trainer per farsi fasciare il braccio destro giusto sopra il gomito dolorante da qualche giorno. In avvio di seconda set perde di nuovo il servizio, ma nel quarto game gli viene incontro il croato, che improvvisamente perde la misura e spara fuori colpi di due metri. La partita cala di qualità, però adesso Fogna serve meglio e tiene meglio da fondo, aspettando la grazie degli errori altrui: nel secondo set ci saranno 5 vincenti totali per i due e addirittura 29 gratuiti. Ottenuta la parità, tuttavia, l’azzurro sale in cattedra e nel terzo set dà lezione di talento variando molto i colpi, tra palle corte e rasoiate lungolinea. Senza distrarsi, porta a casa un match di grande cuore: con Nadal è sotto 11-3 nei precedenti, ma con questo Fabio sognare è lecito. Anche se Rafa è il penultimo atto a Montecarlo per la 14ª volta in carriera. Lo spagnolo numero 2 del mondo ha battuto 7-6 6-3 in due ore e 21’ e l’argentino Guido Pella, 35° nel ranking Atp che ha spaventato Nadal volando sul 4-1 nel primo set prima di farsi rimontare.

. Copyright © The betting coach

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *