La Puglia dei giochi appesa ad un filo: ad un solo mese dalla scadenza della proroga sul distanziometro, il comparto invita tutti gli addetti ai lavori in un meeting a Barletta

La proroga di sei mesi del distanziometro in Puglia, concessa lo scorso ottobre, è prossima a scadere.

Ad un solo mese dal fatidico giorno, la Regione sembra ancora ignorare un provvedimento importante, crocevia del futuro di tantissimi lavoratori che dei giochi han fatto la fonte del proprio sostentamento.

Il continuo rinvio di valutazione da parte dei vari movimenti politici coinvolti in Regione, continua ad alimentare ansie e preoccupazioni, tra gli addetti ai lavori, scoraggiati e delusi da un sistema capace in passato di dare e ora togliere diritti inalienabili e fondamentali per ogni cittadino.

Per provare ancora una volta a cambiare le sorti del proprio destino e per cercare la giusta via di comunicazione al fine di variare opinione pubblica e false concezioni di settore, le associazioni e i gruppi coinvolti, si danno appuntamento per un importantissimo meeting aperto a tutti a Barletta in via Roma 81 lunedì 20 maggio 2019 ore 10.30.

L’evento presieduto da Antonia Campanella (presidente Emi Rebus) avrà lo scopo di far il punto della situazione e di illustrare le nuove linee operative da adottare da tutto il comparto.

All’evento sono invitate a partecipare tutte le attività coinvolte e lese dalla legge regionale n. 43 del 13 dicembre 2013, per affrontare al meglio i temi e trovare risposta a tutti gli ultimi quesiti.

Appuntamento quindi fissato per lunedì 20 maggio 2019 ore 10.30 a Barletta in via Roma 81

. Copyright © The betting coach

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *