Lauda, un minuto di silenzio e l’omaggio dei campioni prima del via del GP

Alle 14.53 di domenica 26 i piloti della griglia, più altre personalità fra cui Ickx, Prost e Stewart renderanno omaggio alla memoria di Niki con una breve cerimonia

Il mondo della F.1, ancora in lutto per la recente scomparsa del tre volte campione del mondo Niki Lauda, tributerà uno speciale omaggio al campione austriaco prima del via del GP di Montecarlo. Domenica 26, infatti, un minuto di silenzio sarà osservato sulla griglia di partenza alle 14.53: oltre ai 20 piloti dello schieramento e le personalità che di solito sono schierati in prima fila per l’inno nazionale della nazione che ospita il GP, saranno presenti anche alcune figure che hanno avuto un ruolo speciale nella carriera di Lauda. Fra questi, è certa la presenza di Ickx, Berger, Prost e Stewart, mentre è probabile quella di Audetto e Rosberg. Tutti, comunque, indosseranno un cappellino rosso per onorare il campione austriaco.

BERRETTO ROSSO La F.1, la Fia, l’Automobile Club di Monaco e le squadre invitano anche tutti gli spettatori presenti in tribuna per il GP a pagare il proprio tributo a Niki, che a Montecarlo ha vinto nel 1975 e 1976, indossando un berretto rosso, mostrando un messaggio su un banner, applaudendo o suonando trombe o qualsiasi cosa sia appropriata per onorarne il ricordo. FONTE:GAZZETTA.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *