Puglia, associazioni sindacati e ConfCommercio in piazza contro la legge regionale sul gioco

I manifestanti si stanno radunando in questi minuti di fronte alla sede del Consiglio Regionale della Puglia a Bari, dove oggi si tornerà a discutere della legge regionale per il contrasto alle ludopatie.

Alla manifestazione, oltre agli operatori del gioco e alle associazioni di categoria – il sit-in è stato organizzato dalla Sapar, ma poi hanno dato il proprio sostegno anche altre sigle come Agisco e Acadi – hanno aderito anche i sindacati Filcams CGIL, Fisascat CISL PUGLIA, la Confcommercio di Brindisi e l’associazione E.M.I.Rebus. I manifestanti chiedono in sostanza di rivedere la normativa regionale sul gioco che a breve, con lo strumento delle distanze dai luoghi sensibili, colpirà anche le sale che avevano iniziato l’attività prima dell’entrata in vigore della legge nel 2013.

Questi esercizi, grazie a una proroga di sei mesi approvata a ottobre, potranno continuare a operare senza restrizioni fino al 20 giugno prossimo. 

. Copyright © The betting coach

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.