Champions League: Atalanta in campo contro lo Shakhtar per riscattarsi in Europa

Dopo la pesante sconfitta subita nel primo turno di questa fase a gironi, i ragazzi di Gasperini incontrano lo Shakhtar per provare a conquistare tre punti fondamentali

Otto gol in tre partite ufficiali sono stati la risposta dell’Atalanta alla sconfitta per 4-0 contro la Dinamo Zagabria nella partita di apertura del Gruppo C in Champions League. Quella è stata solo la seconda volta in 15 partite ufficiali che l’Atalanta non è riuscita a segnare. Inoltre, questa sequenza l’ha vista segnare almeno due gol in 12 partite, con quasi la metà di esse (sette su 15) che hanno visto più di 3,5 gol totali.

Tuttavia, le ultime tre partite europee dell’Atalanta (inclusi i turni di qualificazione) hanno visto dei pareggi. Inoltre, in sei delle ultime dieci partite ufficiali disputate a San Siro (la ‘casa’ degli orobici per le partite di Champions League), l’Atalanta non è riuscita a segnare. Inoltre, otto partite in questa sequenza hanno visto meno di 2,5 gol totali.

Anche lo Shakhtar ha iniziato i suoi impegni in Champions League con una sconfitta casalinga contro il Manchester City, subendo quattro sconfitte in otto partite (1 vittoria, 3 pareggi, 4 sconfitte). Le cose peggiorano in trasferta, con otto sconfitte nelle ultime 11 trasferte dello Shakhtar in Champions (2 vittorie, 1 pareggio, 8 sconfitte). Inoltre, lo Shakhtar non è riuscito a segnare in otto partite durante questa sequenza.

Alla squadra ospite non piace giocare in Italia, avendovi perso otto delle loro 11 trasferte (1 vittoria, 2 pareggi, 8 sconfitte). L’unica vittoria risale a febbraio 2011 (contro la Roma), e lo Shakhtar ha subìto nove gol nell’arco di tre trasferte a San Siro (1 pareggio, 2 sconfitte).
Giocatori da tenere d’occhio: Papu Gómez (ATA) ha due gol e tre assist in sette partite ufficiali in questa stagione, mentre Júnior Moraes (SHA) ha otto gol in 11 partite ufficiali in questa stagione, con gli ultimi quattro arrivati dopo l’ora di gioco.

Statistiche: otto dei nove gol dell’Atalanta in questa stagione di campionato sono arrivati nell’ultima mezz’ora di gioco.
Lo Shakhtar non ha mantenuto la porta inviolata in una trasferta di Champions League da agosto 2015, subendo almeno due gol in otto delle 11 trasferte da allora; e inoltre ha subìto 30 gol nelle sue 11 trasferte in Italia, subendo più di 1,5 gol in otto di esse.

Principali quote del match

Atalanta leggermente favorita

 1x2
LeoVegas.it1.873.854.10
Domusbet.it1.853.884.14

Le giocate più probabili!

 OVER 1,5GOLOVER 2,5
LeoVegas.it1.181.531.61
Domusbet.it1.151.551.60

Probabili formazioni

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Kjaer, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. ALL.: Gasperini.

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Bolbat, Kyvtsov, Matviyenko, Ismaily; Alan Patrick, Stepanenko; Marlos, Taison, Solomon; Moraes. ALL.: Castro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *