Le scommesse nel Regno Unito si impegnano in nuove misure di gioco più sicure

I dirigenti di diverse società di scommesse del Regno Unito hanno sottoscritto un nuovo pacchetto di impegni di gioco più sicuri, che si concentrerà sulla mitigazione dei rischi associati al gioco.

Gli amministratori delegati di Aspers, bet365, Caesars, Flutter Entertainment, Genting, GVC Holdings, Playtech, Rank Group, Sky Betting & Gaming e William Hill si sono tutti impegnati nella nuova serie di misure che si spera di supportare la strategia nazionale della Commissione di gioco del Regno Unito per Ridurre i danni da gioco.

Commentando l’annuncio, Peter Jackson, Amministratore delegato di Flutter Entertainment, ha dichiarato: “Questi impegni rappresentano un importante passo avanti per il settore a sé stante e segnalano anche un sincero desiderio di garantire che la responsabilità sia al centro delle nostre attività. ”

I cinque principali impegni di gioco più sicuri spereranno di fornire cambiamenti a lungo termine e fondamentali nel modo in cui le società di gioco d’azzardo sono gestite nel Regno Unito e in che modo danno potere, proteggono e supportano i loro clienti.

Gli impegni sono guidati dal mandato di: “prevenire il gioco d’azzardo minorile e proteggere i giovani; aumentare il sostegno per il trattamento del danno da gioco; rafforzare ed espandere i codici di condotta per la pubblicità e il marketing; proteggere e responsabilizzare i nostri clienti e; promuovere una cultura del gioco più sicuro “.

Il supporto per gli impegni di gioco più sicuri arriva lo stesso giorno in cui viene ufficialmente lanciato un nuovo organo di rappresentanza per l’industria delle scommesse e dei giochi del Regno Unito.

Il “Consiglio di scommesse e giochi” rappresenterà negozi di scommesse, attività di gioco online e casinò, ed è stato istituito in risposta alle richieste del settore di lavorare insieme per garantire a tutti un’esperienza di scommesse e giochi piacevole, equa e sicura.

Brigid Simmonds OBE, presidente del Consiglio scommesse e giochi, ha aggiunto: “Il Consiglio scommesse e giochi accoglie con favore questi impegni da parte dei dirigenti. Questo è un passo importante verso la prevenzione del gioco d’azzardo minorile e la gestione dei danni.

“Lavorando insieme come industria creeremo una cultura del gioco d’azzardo più sicuro – aumentando la competenza dei professionisti che educano i giovani, aumentando il supporto per le cure, rafforzando ed espandendo i codici di pratica e dando potere ai consumatori.

“Questi sono impegni che la BGC promuoverà e porterà avanti per creare fiducia pubblica e istituzionale nel nostro settore”.

Ad oggi, GamCare e Young Gamers and Gamblers Education Trust (YGAM) contribuiranno anche a sostenere un nuovo programma educativo nazionale di quattro anni su misura per sostenere i giovani, le famiglie e la forza lavoro professionale dei giovani per migliorare la consapevolezza e la comprensione dei rischi associati al gioco d’azzardo .

Lee Willows, fondatore e amministratore delegato di YGAM ha spiegato: “In collaborazione con GamCare forniremo un programma di istruzione nazionale per sensibilizzare sui rischi del gioco d’azzardo e contribuire a costruire la resilienza digitale tra i giovani. Il modo trasparente in cui questo programma verrà segnalato e valutato è utile per aiutare il pubblico a comprendere il suo impatto e aumentare ulteriormente la consapevolezza”.

L’amministratore delegato di GamCare, Anna Hemmings, ha dichiarato: “L’impegno di rispettare lo standard di gioco più sicuro di GamCare e di lavorare per raggiungere il nostro accredito di livello avanzato determinerà un cambiamento radicale negli standard del settore.

“Siamo inoltre lieti di lavorare a fianco di YGAM per realizzare le nostre aspirazioni condivise per l’educazione dei giovani in merito al gioco d’azzardo e ai danni che può causare. L’istruzione è essenziale per garantire che i giovani comprendano i rischi del gioco d’azzardo e siano in grado di prendere decisioni informate sulla loro partecipazione a queste attività e di pensare in modo critico a loro prima di farlo. “

Nel tentativo di migliorare la trasparenza e la responsabilità, gli amministratori delegati si sono anche impegnati a controlli regolari e pubblici con un processo di monitoraggio e valutazione indipendente coerente con l’approccio delle migliori pratiche utilizzato dagli enti pubblici, tra cui la UK Gambling Commission (UKGC), HM Treasury e UK Società di valutazione.

L’annuncio arriva sul retro di una recente relazione interlocutoria pubblicata dal Gruppo parlamentare interpartitico del danno relativo al gioco d’azzardo (APPG) che ha chiesto ulteriori azioni da parte del governo e del Regno Unito per combattere i problemi relativi al gioco d’azzardo.

Il gruppo interpartitico ha sostenuto che non esiste alcuna giustificazione per i giochi di slot online con livelli di puntata superiori al limite di £ 2 attualmente in vigore nei punti vendita al dettaglio, con l’APPG che evidenzia “la disparità nei controlli dei contenuti e limiti di puntata e deposito tra online e giochi offline “.

Dimostrando il suo sostegno ai nuovi impegni, Tim Miller, direttore esecutivo di UKGC, ha concluso: “Attraverso la strategia nazionale per ridurre i danni da gioco d’azzardo siamo stati chiari sull’importante ruolo di una maggiore collaborazione e partnership che lavorano in tutto il settore, insieme a solide azioni normative da noi.

“Negli ultimi mesi siamo stati incoraggiati a muoverci nel settore per lavorare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.