L’Inter entra negli eSport con la partnership di QLASH

La squadra di calcio italiana Inter Milan è entrata negli eSports attraverso una partnership con l’organizzazione italiana degli eSports QLASH.

Inter | QLASH gareggerà in FIFA ed eFootball PES con Diego “Crazy_Fat_Gamer” Campagnani e Luigi “Kirito_Yuuki_00” Loffredo che saranno i primi acquisti per la squadra.

Il colosso del calcio italiano ha collaborato con l’organizzazione italiana di eSports QLASH, che sostiene iniziative di eSports sia a livello amatoriale che a livello professionale. L’organizzazione ha una struttura dedicata agli eSport che è dotata di alloggi, palestra e configurazioni di gioco per esercitarsi.

Alessandro Antonello, CEO dell’Inter, ha discusso dell’impresa in un nuovo momento: “Il passaggio al mondo degli eSport è un passo importante nello sviluppo del marchio dell’Inter. La creazione di un team di eSports è indicativa del costante lavoro svolto dal nostro club per mantenere una presenza competitiva su tutta la linea, con particolare attenzione agli interessi delle nuove generazioni. Il fenomeno degli eSport è in continua crescita, con 1,2 milioni di fan nella sola Italia. Siamo lieti di intraprendere questa nuova avventura in collaborazione con QLASH, un’azienda leader nel settore “.

INTER | QLASH si concentrerà esclusivamente sui titoli di calcio in questa fase, inclusa la competizione nell’eSerie A TIM, la lega ufficiale di sport estivi FIFA. I suoi giocatori si esibiranno in una maglia “speciale” dell’Inter con un logo che “riflette la generazione di eSports mentre celebra le tradizioni del club”.

Le attivazioni per la partnership sono pianificate ma non sono state dettagliate al momento della stesura.