PlayVS estende l’accordo di Riot Games per la League of Legends del liceo

La piattaforma di eSport delle scuole superiori PlayVS ha esteso la sua partnership con Riot Games per supportare la League of Legends delle scuole superiori.

L’accordo pluriennale vedrà PlayVS gestire leghe ufficiali della scuola superiore e campionati per League of Legends sulla sua piattaforma.

Riot Games vuole trasformare League of Legends in uno “sport generale inclusivo” e considera le competizioni al liceo una “grande parte di questa missione”. Le iscrizioni per la stagione primaverile della competizione sono aperte fino al 14 febbraio.

Matt Birris, responsabile del programma scolastico di Riot Games, ha discusso della partnership in una versione: “L’approccio unico di PlayVS combina il riconoscimento degli sport sanzionati dallo stato con una piattaforma tecnologica innovativa, fornendo un grande valore per i concorrenti degli studenti e un modello di business sostenibile per garantire un futuro stabile per gli eSport delle scuole superiori. L’ampliamento della nostra partnership con PlayVS promuove la nostra missione di creare League of Legends come sport generazionale “.

PlayVS sta diventando una delle più importanti piattaforme di tornei online, raccogliendo un totale di $ 96 milioni (£ 73,4 milioni) in tre round di finanziamenti e assicurando partnership con artisti del calibro di Nerd Street Gamers, Champion e National Federation of State High School Associances .

Secondo una versione, la partnership con Riot Games consente a PlayVS di migliorare ulteriormente la sua integrazione con League of Legends e offrire agli studenti una “migliore esperienza del giocatore” quando partecipano ai suoi campionati e campionati.