Coppa Italia – ottavi di finale: preview e pronostici

In Coppa Italia entrano in scena le big, comprese le finaliste dello scorso anno Juventus e Napoli. Il programma degli ottavi di finale è spalmato su due settimane: inizierà oggi 12 gennaio e terminerà giovedì 21.

La formula è quella dello scontro diretto con eventuali supplementari e rigori in caso di parità. Se volete battere i bookmakers affidatevi alle nostre statistiche e ai nostri consigli.

MILAN – TORINO

La vincente di questo ottavo di finale se la vedrà ai quarti con Inter o Fiorentina. Le due formazioni si sono affrontate pochi giorni fa con la vittoria per 2-0 dei rossoneri. Crediamo che con la sfida salvezza contro lo Spezia alle porte, i granata avranno poca testa per la Coppa Italia. Il nostro pronostico va verso il successo dei rossoneri nei 90 minuti.

La statistica da seguire: Il primo gol casalingo di Samu Castillejo con la maglia del Milan è arrivato in un ottavo di finale di Coppa Italia: contro la SPAL nel dicembre 2018. 

FIORENTINA – INTER

Nerazzurri che in caso di vittoria molto probabilmente giocheranno il derby contro il Milan nel prossimo turno. Viola che però non sono certo un cliente facile visto che hanno messo a segno 4 risultati utili nelle ultime 5 gare. Nerazzurri che sono in flessione e dopo Marassi e Olimpico giocano la terza trasferta di fila al Franchi. Seguiamo il trend sul goal, esito uscito in 5 delle ultime 6 sfide fra queste due formazioni. 

La statistica da seguire: Christian Eriksen ha trovato il gol nell’unico match di Coppa Italia giocato da titolare: contro il Napoli a giugno.

NAPOLI – EMPOLI:

I campioni in carica giocano contro la capolista del campionato di Serie B e puntano a incrociare (verosimilmente) la Roma ai quarti. Azzurri che arrivano dal 2-1 all’Udinese arrivato nel finale che ha rappresentato il quarto esito goal consecutivo. Empoli che fuori casa segna consecutivamente da 4 partite. Anche in questo caso proviamo la quota del “segnano entrambe le squadre”.

La statistica da seguire: Lorenzo Insigne ha preso parte attiva a otto gol (cinque reti, tre assist) in sei sfide in Serie A contro l’Empoli, di cui ben cinque nelle ultime due gare (tre gol, due assist).

JUVENTUS – GENOA

I vice campioni di questo trofeo affrontano il nuovo Genoa di Ballardini che grazie alla nuova (vecchia) guida tecnica ha messo a segno 7 punti nelle ultime 4 giornate, vincendo anche nel weekend contro il Bologna. Bianconeri reduci da 3 match in over+goal. Le due formazioni si sono già affrontate in questa stagione con la vittoria della Juve per 3-1 al Marassi. Il nostro consiglio ricade sull’over 2,5.

La statistica da seguire: Gianluca Scamacca ha segnato una doppietta in ognuna delle quattro partite di Coppa Italia disputate in carriera (otto gol in quattro presenze per lui, incluse appunto quattro nell’edizione in corso). Chi passa il turno affronterà Sassuolo o Spal.

SASSUOLO – SPAL

Eccoci appunto al match al derby emiliani con il palio un probabile quarto di finale contro la Juventus. Padroni di casa che alternano da 5 gare sconfitta a vittoria. Ospiti quindi in cadetteria che arrivano carichi dopo il bel successo in trasferta contro il Frosinone. Ci aspettiamo un match più equilibrato di quanto non dicano le quote. Proviamo il pareggio ndei 90 minuti.

La statistica da seguire: Alberto Paloschi ha già segnato il doppio dei gol in questa Serie B che nei campionati di Serie A 2018/19 e 2019/20 sommati (quattro vs due): l’attaccante non è però mai andato a segno in otto gare di campionato disputate contro il Sassuolo.

ATALANTA – CAGLIARI

Si affrontano due formazioni dallo stato di forma totalmente opposto: gli orobici arrivano da 4 vittorie e un pareggio nelle ultime 5 (ultimo successo 4-1 a Benevento) e non perdono in generale da 9 match ufficiali. Nove sono invece le partite senza vittoria per i sardi che con il ko di Firenze hanno raccolto la quarta sconfitta di fila. Andiamo dritti sull’1 handicap come accaduto nel 5-2 dello scorso ottobre.

La statistica da seguire: L’unico match tra Serie A, Serie B e Coppa Italia in cui Andrea Sottil ha sia segnato un gol che fornito un assist è quello relativo al quarto turno della competizione in corso contro il Verona. Chi vince se la vedrà contro la vincente di Lazio-Parma.

ROMA – SPEZIA

Match che si giocherà solo settimana prossima. Nel momento in cui vi scriviamo la Roma arriva da 3 vittorie e 1 pareggio (quello per 2-2 contro l’Inter) mentre i liguri hanno raccolto due successi di fila per 2-1 contro Napoli e Sampdoria. Evitando l’1×2 andiamo con buona fiducia sull’over 2,5.

La statistica da seguire: L’unica doppietta di Lorenzo Pellegrini da professionista con un club risale agli ottavi di finale della scorsa edizione di Coppa Italia: doppietta al Parma nel 2-0 della Roma del gennaio 2020. Chi passa il turno avrà molto probabilmente il Napoli ai quarti.

LAZIO – PARMA

Anche questa gara si giocherà settimana prossima ma il recente scontro diretto del Tardini finito 2-0 per i biancocelesti ci dà buone indicazioni. Lazio che negli ultimi anni ha sempre fatto bene in coppa Italia. Diamo quindi fiducia ai ragazzi di Inzaghi e prevediamo un successo nei 90 minuti dei padroni di casa per se tutto va come pronostico dovrebbero incrociare ai quarti l’Atalanta.

La statistica da seguire: In questa edizione di Coppa Italia hanno trovato la loro unica doppietta “italiana” sia Yann Karamoh (due reti nel terzo turno al Pescara) che Juan Brunetta (due reti nel quarto turno al Cosenza).