Berrettini in finale a Budapest, Nadal battuto da Thiem a Barcellona

Il romano batte il serbo Djere in due set e trova Krajinovic. Il numero 2 al mondo si ferma contro l’austriaco. Donne: a Stoccarda Osaka si ritira per problemi addominali. La Kontaveit in finale.

Giornata di semifinali nei 4 principali tornei (maschili e femminili) del circuito, tutti in Europa. Pomeriggio vincente per l’azzurro Matteo Berrettini che ha conquistato la finale a Budapest, mentre si ferma Rafa Nadal a Barcellona battuto dal suo aspirante erede sulla terra Dominic Thiem. In campo femminile Naomi Osaka si ritira per un problema addominale a Stoccarda ma mantiene il numero 1 del ranking Wta.

BUDAPEST — Matteo Berrettini ha piegato il serbo Laslo Djere con un eloquente 6-4 6-2. Per il 23enne romano si profila l’occasione di scalare il ranking Atp: col passaggio in finale è numero 41, se dovesse vincere diventerebbe numero 37. Per l’azzurro, quella di domenica, sarà la seconda finale Atp della carriera, dopo l’atto conclusivo di Gastad dello scorso luglio (dove ha conquistato il suo primo titolo internazionale). Dall’altra parte della rete, Berrettini troverà un altro serbo, ovvero Filip Krajinovic, numero 105 del ranking Atp. Il romano potrebbe succedere nell’albo d’oro del torneo al connazionale Marco Cecchinato, che lo scorso anno si impose da lucky loser. Krajinovic che ha liquidato con un doppio 6-2 il francese Pierre-Hugues Herbert.

BARCELLONA — Nella capitale catalana (2.609.135 e), Rafa Nadal ha vinto 11 volte, e quest’anno non allungherà la sua striscia vincente nel 500 catalano. Rafa è stato battuto in due set da Dominic Thiem, l’austriaco che si candida a suo erede numero uno sulla terra rossa. Un match perfetto per Thiem, numero 5 del ranking Atp e terza testa di serie del seeding, che ha vinto 6-4 6-4 contenendo il tentativo di rimonta di Rafa. Domani troverà Daniil Medvedev, che ha battuto il giapponese Nishikori in tre set 6-4 3-6 7-5.

STOCCARDA — Passiamo alle donne. In Germania (terra indoor, 794.210 e) si gioca solo Kvitova (R.Ceca) vs. Bertens (Ola). Il ritiro della Osaka spiana la strada all’estone Kontaveit in finale.

ISTANBUL — Marketa Vondrousova e Petra Martic si giocheranno la finale della TEB BNP Paribas Istanbul Cup, torneo Wta International dotato di un montepremi di 250mila dollari in corso sulla terra battuta di Istanbul, in Turchia. La ceca Vondrousova ha liquidato in semifinale la connazionale Barbora Strycova con il punteggio di 6-2 6-1. La croata Martic ha approfittato del ritiro della russa Margarita Gasparyan. FONTE:GAZZETTA.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *