Tennis, Thiem trionfa a Barcellona

L’austriaco liquida in poco più di un’ora Medvedev e si prende il suo secondo torneo stagionale dopo Indian Wells

Non c’è solo il trionfo di Berrettini a Budapest nella domenica del tennis mondiale. Ecco le finali degli altri tornei più importanti

BARCELLONA — Tutto facile sulla terra rossa catalana per Dominic Thiem, 25enne numero 5 del mondo che si prende il 14° titolo della carriera liquidando 6-4 6-0 Danili Medvedev, 14° nel ranking Atp, in un’ora e 14’. E dire che per l’austriaco la finale era cominciata malissimo: servizio perso al 2° gioco, poi 3-1 per il russo alla prima finale in carriera sulla terra. Poi Thiem si riprende vincendo 4 giochi consecutivi, si fa annullare un set point al nono gioco e chiude comodo sul 6-4, prima della cavalcata trionfale del secondo set. Per l’austriaco è il secondo successo stagionale, che fa il paio col trionfo a Indian Wells.

STOCCARDA — Sulla terra rossa coperta tedesca, Petra Kvitova, numero 3 al mondo, impiega un’ora e 33’ per piegare 6-3 7-6 (2) Annett Kontaveit. Per la ceca titolo numero 27 in carriera, secondo stagionale dopo quello di Sydney. L’estone, numero 15 Wta, era alla prima finale stagionale.

ISTANBUL — La croata Petra Martic, numero 40 Wta, è la regina del torneo sulla terra rossa della città turca. In finale si è imposta 1-6 6-4 6-1 in un’ora e 54’ la ceca Marketa Vondrousova, numero 46 del mondo. FONTE:GAZZETTA.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.