Tennis, Berrettini si arrende a Garin in finale a Monaco

Il sogno dell’azzurro di vincere due tornei consecutivi sfuma al tie-break del terzo set sulla terra rossa tedesca. Il cileno la spunta 6-1 3-6 7-6

Niente doppietta. Matteo Berrettini a Monaco si arrende in finale al Christian Garin, vedendo sfumare al tie-break del terzo set il sogno di conquistare due tornei consecutivi bissando il trionfo a Budapest della scorsa settimana. L’azzurro lotta per due ore e 10’, ma deve arrendersi 6-1 3-6 7-6 (1) al cileno, numero 47 Atp. Per l’azzurro partenza difficile, con Garin che domina 6-1 il primo set. Berrettini si riprende con un equilibrato secondo set, deciso dal break point nell’ottavo gioco dell’azzurro, che poi chiude sul 6-3 col proprio turno di servizio. Il terzo è sulla stessa riga del secondo, solo che stavolta è Garin a strappare il servizio all’8° gioco. Ma Berrettini si riprende il break nel game successivo e per decidere il vincitore serve il tie-break, dove Garin domina concedendo all’azzurro un solo punto.

SINNER A OSTRAVA — Il 17enne altoatesino Jannik Sinner è stato sconfitto 6-1 6-0 dal polacco Kamil Majchrzak nella finale del challenger di Ostrava (R.Cec, terra rossa, 46.600 euro). FONTE:GAZZETTA.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *