Tennis, a Madrid la Osaka inizia bene, Kyrgios battuto da Struff

La numero 1 del mondo supera 6-2 7-6 (6) la Cibulkova, l’australiano Kyrgios battuto dal tedesco Struff al primo turno. Stasera il derby canadese Shapovalov-Auger Aliassime

Comincia con un successo il cammino di Naomi Osaka nel torneo di Madrid. La numero 1 del mondo, che una settimana fa a Stoccarda era stata costretta a ritirarsi prima della semifinale per un problema agli addominali ha superato 6-2 2 7-6 (8) —la slovacca Dominika Cibulkova.

Oggi in campo anche Garbine Muguruza (contro la Martic) e Simona Halep (c’è la Gasparyan). A seguire i match di Angelique Kerber con la Tsurenko, mentre stasera sarà la volta di Caroline Wozniacki (sfida la francese Alize Cornet). Gli altri risultati: Kuzmova (Slk) b. Goerges (Ger) 7-5 6-4; Wekic (Cro) b. Wang (Cina) 7-5 6-4; Bencic (Svi) b. Van Uytvanck (Bel) 6-4 6-3; Parmentier (Fra) b. Svitolina 6-4 7-6(6).

MADRID UOMINI — Apre oggi anche il programma maschile del Mutua Madrid Open, quarto Masters 1000 della stagione (montepremi 6.536.160 euro) che vede il ritorno sul rosso di Roger Federer (mancava da Roma 2016) e il rientro di Juan Martin Del Potro, reduce dalla frattura alla rotula del ginocchio destro rimediata nell’ottobre scorso a Shanghai. Nel primo match il tedesco Struff ha battuto Nick Kyrgios 7-6 (4) 6-4, alle 19.30 il derby canadese Shapovalov c. Auger-Aliassime. In tabellone tre azzurri: Fabio Fognini (che aprirà contro il britannico Kyle Edmund, battuto nell’unico precedente), Marco Cecchinato (trova l’argentino Diego Schwartzman) e Andreas Seppi (contro Gael Monfils).Oggi in campo dalle 12.30 Nick Kyrgios contro il tedesco Struff, alle 19.30 il derby canadese Shapovalov c. Auger-Aliassime.

ESTORIL — E’ Stefanos Tsitsipas-Pablo Cuevas la finale del torneo dell’Etoril (586.140 euro). In semifinale Tsitsipas ha rimontato e battuto il belga Goffin 3-6 6-4 6-4, mentre Cuevas ha piegato lo spagnolo Alejandro Davidovic Fokina 3-6 6-2 6-2. Tsitsipas gioca la sesta finale Atp in carriera, la terza della stagione dopo Marsiglia (vinta) e Dubai (battuto da Federer). FONTE:GAZZETTA.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *