Caos Serie B, il Foggia annuncia: “Faremo ricorso al Tar”

Il club rossonero dopo il parere negativo del Collegio di garanzia che ha rigettato il ricorso sulla penalizzazione

Il Foggia non ci sta. Dopo il parere negativo del Collegio di garanzia, l’ultimo grado della giustizia sportiva, che ha rigettato il ricorso sulla penalizzazione di sei punti decisa dalla Corte d’Appello federale. Niente sconto, i giudici di legittimità hanno deciso per l’inammissibilità. La classifica di serie B non cambierà e, con la cancellazione dei playout decisa dalla Lega di B, il Foggia dovrebbe quindi retrocedere in serie C. Tuttavia, il club rossonero ha annunciato che si appellerà al Tar

RICORSO Questa mattina il club pugliese, attraverso i propri canali ufficiali, ha comunicato che farà ricorso al Tar: “In data odierna la Società Foggia Calcio ha dato mandato ai propri legali di ricorrere al Tar competente al fine di impugnare la delibera del Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Professionisti di B del 13 maggio u.s.” FONTE:GAZZETTA.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.