Tennis, Sonego trionfa ad Antalya: primo torneo in carriera

Lorenzo piega Kecmanovic 6-7 (5) 7-6 (5) 6-1 dopo aver sprecato 4 set point al primo set e annullato un match point al secondo. Prima finale e prima vittoria Atp per il torinese. Eastbourne: prima gioia per Fritz, Karolina Pliskova vince fra le donne

E’ arrivato il momento di Lorenzo Sonego! Il 24enne torinese, dopo aver raggiunto i quarti di finale a Montecarlo, porta a casa sull’erba di Antalya il suo primo torneo Atp nel 250 in Turchia (445.690 euro), vincendo la sua prima finale disputata. Sonego ha sprecato molto nel primo set, ma poi ha preso in mano il match domando le velleità del 19enne serbo Kecmanovic, promettente Next Gen attuale numero 82 al mondo – che in semifinale ha battuto l’australiano Thompson 6-7 (5) 7-6 (5) 7-6 (1) – anche se non è riuscito a capitalizzare le occasioni che gli sono capitate nel corso della prima parte del match. Arrivato alla sfida con Kecmanovic dopo aver chiuso la semifinale con Carreno Busta in mattinata (il match era stato sospeso sabato sul 6-3 5-5), Sonego alla lunga ha approfittato del calo fisico-nervoso del rivale.

ALLA LUNGA… Molte le occasioni fallite dall’italiano nel primo set quando, tenuti con facilità i turni di servizio, non ha sfruttato prima due palle break e poi ben quattro set point (tre sul 5-4 e uno sul 6-5). Nel tiebreak del 1° set poi Sonego è andato sotto fino al 5-2, è rientrato con il servizio fino al 5-4, ha annullato un primo set point, ma sul secondo ha sbagliato tutto con una palla corta fuori misura. Bella reazione dell’italiano nel secondo set, quando nel nono game del match, sul 4-4, arriva fino allo 0-30 sulla battuta del serbo, ma anche questa volta non concretizzava l’occasione. Nel game successivo l’italiano ha annullato un match point prima di impattare e poi, al tie break, ha conquistato il parziale chiudendo 7-5. Nel terzo set non c’è stata storia, con Kecmanovic apparso spento di testa più che di fisico: 6-1 il terzo parziale chiuso in appena 25 minuti e un totale di due ore e 49 minuti.

EASTBOURNE Va a Taylor Harry Fritz il Nature Valley International, torneo Atp 250 dotato di un montepremi pari a 684.080 euro, in corso sui campi in erba di Eastbourne. Per Fritz, 21 anni, numero 42 Atp, grande promessa del tennis americano, è il primo torneo in carriera, conquistato in un match dominato sul connazionale Sam Querrey in appena un’ora e due minuti: 6-3 6-4 il risultato, con il primo set volato via in appena 25 minuti. Nella finale femminile vittoria per Karolina Pliskova che supera 6-1 6-4 Angelique Kerber. Ora in campo per la finale maschile Taylor Fritz e Sam Querrey. FONTE:GAZZETTA.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.