Giorgi in semifinale nel Bronx. Sinner e Lorenzi a un passo dall’Us Open

Camila spazza via in un’ora la francese Cornet e ora sfida la cinese Wang. Jannik e Paolo contro lo spagnolo Vilella e il ceco Vesely per accedere al tabellone principale

Prosegue il buon momento di Camila Giorgi. L’azzurra, dopo la finale raggiunta a Washington, ha infatti centrato la semifinale al Bronx Open (cemento, WTA 250, montepremi 250.000 dollari) spazzando via la francese Cornet 6-1 6-2 in un’ora di gioco. Dopo i successi sulla russa Margarita Gasparyan, numero 60 Wta, e la tedesca Andrea Petkovic (89), Camila ha colto la quarta vittoria in sei confronti con la 29enne di Nizza. Ora si giocherà un posto in finale con la cinese Qiang Wang, numero 18 del ranking mondiale e prima favorita del torneo: l’azzurra si è aggiudicata i due precedenti, disputati entrambi nel 2017, nei quarti a Shenzhen (cemento) e al secondo turno di Praga (terra battuta).

Quarti: Wang Q. (Cin) b. Blinkova (Rus) 0-6 6-1 6-4; GIORGI b. Cornet (Fra) 6-2 6-1; Linette (Pol) b. Muchova (R.Ceca) 6-7 (4) 6-4 7-6 (3); Siniakova (R.Ceca) c. Pera (Usa) 4-6 7-6 (3) 6-3.

Semifinali: Linette c. Siniakova (ore 19 italiane); GIORGI c. Wang Q. (a seguire).

QUALIFICAZIONI US OPEN Jannik Sinner, testa di serie n.24, e Paolo Lorenzi (15) raggiungono l’ultimo turno delle qualificazioni all’US Open. Il 18enne di Sesto Pusteria ha annullato due match point, sul 2-5 nel terzo set, al croato Viktor Galovic, per poi spuntarla dopo 2 ore e 50’ col punteggio di 4-6 7-6 (2) 7-5. Paolo ha invece piegato il francese Coucacoud 7-6 (3) 6-3. Sinner sulla strada per il tabellone principale trova ora lo spagnolo Vilella, mentre Lorenzi incrocia il ceco Vesely. Eliminati Alessandro Giannessi (6-3 6-0 dal francese Lestienne) e Salvatore Caruso (6-1 7-5 dal ceco Rosol). Nel main draw sono 6 gli azzurri presenti: Fabio Fognini, Matteo Berrettini, Marco Cecchinato, Lorenzo Sonego, Andreas Seppi e Thomas Fabbiano.

WINSTON SALEM Fuori gli italiani, sono state pioggia e blackout elettrici a farla da padrone giovedì. Tutti rinviati i match dei quarti che si disputeranno venerdì col seguente programma, a partire dalle 18 italiane: Paire (Fra) c. Carreno-Busta (Spa); Millman (Aus) c. Johnson (Usa); Tiafoe (Usa) c. Hurkacz (Pol); Rublev (Rus) c. Shapovalov (Can). FONTE:GAZZETTA.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *