Golden Race, Virtual Games e l’idea di rivoluzionare le scommesse globali: Martin Wachter protagonista in Italy Week

Italy Week, l’evento online dedicato al gioco d’azzardo in Italia, rende omaggio a Golden Race e Martin Wachter, CEO e fondatore dell’azienda leader nelle pluripremiate soluzioni di scommesse e sport virtuali.

I membri dell’industria dello sport, delle scommesse e dei casinò si sono incontrati virtualmente in Italy Week, il primo appuntamento ufficiale, del tour mondiale organizzato da G.G.D.E. (Global Gaming Digital Expo).

Tre giorni di webinar e approfondimenti imperdibili, mostre e interessanti networking, hanno accolto un gran numero di aziende e delegati desiderosi di saperne di più sui mercati del gioco in Italia.

Italy Week è stato un successo senza precedenti in Italia e pone le basi per una nuova e futura evoluzione territoriale nell’organizzazione degli eventi.

Tra i protagonisti assoluti di questo appuntamento, abbiamo incontrato una delle personalità del mercato, più conosciute ed apprezzate a livello mondiale: Martin Wachter – CEO e fondatore di Golden Race!

ECCO LA SUA INTERVISTA CONCESSA A THE BETTING COACH:

Martin Wachter, fondatore e CEO di una delle società di giochi B2B più conosciute e rispettate al mondo. Come e quando è nata l’idea GoldenRace?

Era in Germania, nel 2006. Lavoravo già nel settore dei giochi ma avevo alcune idee per creare la mia azienda e rendere le cose diverse. È così che ho creato GoldenRace insieme al mio ex capo, che ora è il mio socio in affari.

Ora ci sono oltre 50.000 negozi di scommesse che eseguono il nostro software e più di 400 siti web con i nostri giochi integrati.

Ora siamo leader di mercato, ma all’inizio abbiamo avuto alcuni alti e bassi. Non è stato così facile stabilire la nostra attività nel settore.

È stata una sfida incredibile. Questo percorso ha richiesto molta energia, dedizione e duro lavoro. Ma a causa del livello di esperienza che abbiamo acquisito, oltre al nostro focus sull’innovazione e una mentalità positiva, continuiamo sempre a crescere in questo settore competitivo, aiutando tutti i nostri partner a crescere con noi.


I prodotti innovativi e altamente performanti gestiti dalla tua azienda hanno rivoluzionato il mondo delle scommesse. Qual è attualmente il tuo gioco più popolare in Italia e quali sono le sue caratteristiche?

Tutti in Italia sanno che il campionato di calcio virtuale che forniamo insieme a Goldbet è il gioco di maggior successo di sempre negli sport virtuali nel Paese.

Inoltre, siamo stati la prima azienda sportiva virtuale ad avere una licenza in Italia. I giocatori italiani amano scommettere sulla Serie A e amano il nostro prodotto perché è molto autentico, vicino al campionato reale, e possono giocarci 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e non solo una volta alla settimana!

Anche se il nostro calcio è il gioco più giocato, continuiamo ad apportare miglioramenti tecnologici per avere ogni volta un prodotto migliore e più realistico.

La caratteristica principale dei nostri sport virtuali è il loro livello di autenticità, che non ha precedenti nel settore: dall’interfaccia delle scommesse sportive al realismo delle probabilità e dei risultati, l’ampio numero di mercati e l’iperrealismo delle immagini 3D e delle animazioni – tutte queste caratteristiche riescono ad attrarre giocatori ovunque e massimizzare la fidelizzazione.

In particolare, il nostro calcio virtuale ha le ultime tecnologie di motion-capture, mosse di squadra reali da giocatori professionisti, angoli di ripresa sportivi reali, incredibili effetti visivi e sonori, voce fuori campo da commentatori in tutte le principali lingue, quote realistiche e un’interfaccia di scommesse familiare, tra gli altri , rendono Golden Race la simulazione di calcio 3D più autentica sul mercato e il calcio virtuale con i maggiori guadagni del settore, generando oltre 20 milioni di scommesse su base giornaliera.

Un contributo innovativo al 100% e assolutamente unico al settore con un set esclusivo di funzionalità: eventi live resi, personalizzazioni immediate, un software a basso costo, quote e risultati realistici e più di 20 campionati e tornei principali. Inoltre, ascoltiamo i nostri partner e lavoriamo insieme a loro per portare loro le soluzioni più redditizie, create per i loro mercati specifici.


GoldenRace e il suo calcio virtuale sono leader assoluti sul territorio italiano. Il merito di questo successo va riconosciuto non solo per grafiche innovative e caratteristiche del prodotto ma anche per l’accordo con un bookmaker nazionale che ne ha fatto una priorità assoluta per il proprio retail: Goldbet! Quali sono i numeri di questa partnership vincente e quali sono le prossime evoluzioni che GoldenRace realizzerà in Italia?

L’Italia è, per me, il mercato più sviluppato e regolamentato per gli sport virtuali. È un ottimo esempio per mostrare in altre giurisdizioni la grande quantità di entrate che questo verticale può portare – ovviamente, se creato e implementato correttamente. Operatori e bookmaker hanno approfittato dei vantaggi degli sport virtuali, ottenendo grandi risultati anno dopo anno dal 2015, anno in cui questo prodotto è entrato nel mercato. Abbiamo iniziato a operare nel mercato regolamentato italiano insieme a Goldbet nel 2017 e siamo leader di mercato con una grande quota di mercato al servizio di un solo cliente.

Secondo i numeri, gli sport virtuali GoldenRace hanno fatto una parte pesante dell’intero volume di scommesse del business retail in Italia dal 2018, il che mostra cosa significa fornire virtuali di buona qualità.

È fantastico collaborare con un’azienda di successo come Goldbet. Siamo una grande squadra e siamo molto contenti di loro.


Covid19 ha fermato il mondo intero penalizzando il business di tante aziende. Quali sono stati gli effetti della pandemia su GoldenRace e quali sono i numeri del lento ritorno alla normalità?

Abbiamo continuato a lavorare come al solito con i nostri clienti al dettaglio, che sono molto importanti per noi. Tuttavia, poiché la maggior parte dei nostri partner di negozi al dettaglio ha iniziato a chiudere temporaneamente a causa della pandemia, i nostri team hanno dedicato questi mesi a lavorare e migliorare la nostra soluzione online, lavorando anche sodo per integrare la nostra piattaforma online nei siti web dei nostri nuovi partner.

Abbiamo acquisito moltissimi nuovi clienti dall’inizio della pandemia, soprattutto nell’area digitale a causa della mancanza di veri e propri eventi sportivi. A marzo, ad esempio, abbiamo avuto il 74% in più di biglietti online e un aumento del 21% dei biglietti totali (vendita al dettaglio + online). Da allora abbiamo anche firmato circa 130 nuove partnership con piattaforme e operatori online.

Ma, come dico sempre, gli sport virtuali erano già un successo prima del COVID-19, con una stima dal 15% al ​​20% dei profitti mensili generati dagli sport virtuali nei negozi di scommesse europei e percentuali ancora più elevate in altri mercati come l’Africa e America latina.

L’unica differenza è che quest’anno gli operatori hanno avuto la possibilità di vedere e capire che gli sport virtuali, soprattutto quando si parla di scommesse sportive, sono l’unico prodotto che si adatta e funziona davvero accanto ad esso.

Siamo davvero orgogliosi che, finalizzando la prima metà dell’anno, siamo cresciuti di oltre il 30% in tutta l’azienda, retail e online, anche con la questione pandemica.


GoldenRace e l’idea di reinventare il modo di giocare. Cosa dobbiamo aspettarci dal futuro e quali sono i prossimi obiettivi che tenterai di raggiungere?

Vogliamo continuare a crescere, ovviamente, avendo mercati più regolamentati in cui possiamo iniziare ad operare. Stiamo anche sviluppando nuovi prodotti e migliorando quelli che abbiamo sia per le attività di vendita al dettaglio che online, con le ultime tecnologie per aiutare i nostri partner a ottenere un livello di reddito più elevato.


La fine degli eventi espositivi dal vivo e delle opportunità di networking online. Cosa ne pensi degli eventi virtuali? Pensa che possano essere una soluzione provvisoria o un’alternativa da migliorare e consolidare nei prossimi anni?

Non credo che gli eventi reali scompariranno mai. Questa situazione ci ha aiutato a scoprire un modo diverso di fare le cose, lavorare da remoto, “partecipare” agli eventi senza uscire di casa… Adesso abbiamo delle alternative per il futuro, se servono, ed è bene essere più connessi.

Ma penso che questo settore alla fine preferisca gli eventi reali. È bello incontrare nuove persone provenienti da diversi rami dell’azienda, vedere colleghi e collaboratori che non vedete da tempo, visitare i diversi stand, testare i prodotti, prendere un caffè e chiacchierare … Alla GoldenRace ci piace per essere vicini ai nostri clienti e partner, quindi preferiremo sempre un evento fisico.

Ad ogni modo, siamo davvero grati di aver avuto la possibilità di partecipare a Italy Week al Global Gaming Digital Expo, che ci permette di condividere le nostre notizie e continuare a fare rete e ad essere consapevoli di quello che sta facendo il nostro settore, nonostante la situazione attuale.


INFORMAZIONI AGGIUNTIVE SU GOLDEN RACE

Golden Race is un provider leader nel mondo per la fornutura di soluzioni sport e betting pluri-premiate.

Essendo il leader globale nel gioco del campionato di calcio virtuale e nei video sport preregistrati, la società genera oltre 15 milioni di biglietti al giorno attraverso i principali partner in tutto il mondo.

I giochi di Golden Race sono stati autorizzati e certificati nelle giurisdizioni più esigenti e sono attualmente disponibili in oltre 50.000 negozi e più di 400 siti web.

Nel 2019, Golden Race è stata riconosciuta come miglior fornitore di sport virtuali nell’Europa centrale e orientale, nell’Europa meridionale e nei Paesi baltici rispettivamente dai CEEG Awards, dai SEG Awards e dai BSG Awards. L’azienda ha anche ricevuto due SBC Awards nello stesso anno.

Fondata a Malta nel 2006, Golden Race ha ora più di 300 dipendenti, proprietari di diversi marchi importanti del settore, tra cui Spinmatic nell’area dello sviluppo di slot e il fornitore di giochi dal vivo HollywoodTV.