PLAYOFF NFL, CONFERENCE CHAMPIONSHIPS: PREVIEW E PRONOSTICI

Penultimo atto del massimo campionato di football americano. Nel weekend si giocano le finali di conference che decreteranno chi approderà al Super Bowl.

In AFC i campioni del mondo dei Chiefs ospitano i sorprendenti Bills, mentre in NFC sfida stellare fra i Packers di Rodgers e i Buccaneers di Brady.

Affidatevi ai pronostici dei nostri esperti per vivere al meglio e scommettere con sicurezza su queste due super sfide.

GREEN BAY PACKERS vs TAMPA BAY BUCCANEERS (domenica 24 gennaio ore 21,05)

Testa di serie numero 1 contro testa di serie numero 5. Lo scorso anno i Packers uscirono dai playoff proprio in finale fin NFC contro i Niners.

Quest’anno i ragazzi di coach LaFleur si ritrovano di nuovo a 60 minuti (più eventuali over time) dal Super Bowl ma lo fanno da favoriti (3,5 di handicap) e soprattutto lo fanno col fattore campo nel gelo della Frozen Tundra dove all’orario del kick off sono previsti -7°C e considerando che a Tampa Bay ce ne sono 11 sopra lo zero, questo sarà un grosso vantaggio per i padroni di casa.

GB, dopo aver sfruttato il turno di bye ha asfaltato senza troppi problemi i Rams 32-18 confermandosi come uno dei migliori attacchi sia grazie al braccio da Aaron Rodgers sia alle corse di Aaron Jones che alle ricezioni di Davante Adams. 

Dall’altra parte c’è la squadra che non ti saresti mai aspettato di vedere in finale di conference dopo una sola annata di Brady+Gronk. Certo tutti noi attendevamo un miglioramento evidente ma da qui a poter giocarsi l’accesso al Super Bowl è chiaro che la realtà ha superato di gran lungo le aspettative.

Dopo aver chiuso quindi in NFC con 11 vittorie e 5 pareggi, la squadra della Florida ha prima sconfitto 31-23 Washington e poi ha fatto il colpaccio battendo 30-20 i Saints di Drew Brees con entrambi i successi fuori casa.

Brady ha portato la squadra a essere la seconda miglior squadra sui passaggi con ben 48 sacks in stagione regolare e un Devine White da 140 tackle.

Tampa è pronta al miracolo? Lo scorso ottobre a campi invertiti finì 38-10 proprio per Brady e soci.

Evitiamo di sbilanciarci sul vincente partita ma andiamo sull’over 50,5 che, vista la qualità fuori dal comune dei due quarterbacks, potrebbe essere superata con facilità. 

KANSAS CITY CHIEFS vs BUFFALO BILLS (lunedì 25 gennaio ore 0,40)

I campioni in carica lo scorso anno avevano messo le basi per un ciclo e in questa stagione non hanno per nulla deluso, dominando la AFC con un record di 14-2 con miglior attacco per yards conquistate, grazie al solito duo Mahomes-Kelce. Anche la difesa ha fatto il suo con Mathieu che è stato uno dei migliori per intercetti, ben 6 in regular season. Dopo il turno di bey KC è partita a razzo nel divisional match contro i Brown con un parziale iniziale di 28-0.

Il match si è poi riaperto ma i padroni di casa hanno saputo gestire bene il ritorno dei rivali coprendo l’handicap di 9.5 previsto dai bookmakers con una vittoria 48-37. Spread che nel match contro i Bills è di 3,5 in un Arrowhead Stadium che potrebbe presentarsi con un terreno molto pesante vista la pioggia prevista durante il match.

I Bills sono l’emblema della progettualità: una squadra che già lo scorso anno aveva dato segni di miglioramento e che in questa stagione ha spiccato letteralmente il volo. La squadra, approfittando della ristrutturazione dei nuovi Patriots orfani di Brady si è divorata la propria divisione e ha chiuso in AFC con una sola vittoria di differenza dai Chiefs.

Fra trascinatori di questa stagione c’è senza dubbio il quarterback Josh Allen che ha contribuito a rendere Buffalo il secondo miglior attacco per yards guadagnate, grazie anche alle mani sicure del wide receiver Stefon Diggs che ha chiuso la stagione regolare con oltre 1500 yards di ricezione.

Nonostante il numero 2 come testa di serie, le due avversarie nei turni precedenti dei playoff non sono state per nulla morbide ed ecco quindi che sia il 27-24 sui Colts che ancora di più il 17-3 contro i Ravens, danno ancora più legittimità ai ragazzi di coach Beane sulla loro presenza in questa finale di conference.

Nell’unico precedente stagionale, giocatosi a ottobre, vittoria di KC in quel di Buffalo 26-17.

Il nostro pronostico, nonostante la grande stagione di Buffalo, va sui padroni di casa che a nostro avviso hanno una marcia in più e che secondo noi possono vincere coprendo l’handicap di partenza.